Sabato, 12 Giugno 2021
Attualità

Supermensa, Tanti e genitori del "no" a confronto: "Disponibilità al dialogo"

La dichiarazione dell'assessore Tanti.

Dopo lo stop al bando per i centro unico di cottura, l'assessore Lucia Tanti ha oggi incontrato i genitori contrari alla "supermensa".Ecco il resoconto dell'incontro. 

“Ho ricevuto questo pomeriggio una rappresentanza dei genitori che in queste ore hanno manifestato la loro contrarietà circa l’ipotesi di dotare la città di Arezzo di un centro unico di cottura per la fornitura dei pasti alle scuole del Comune. Dopo avere infatti incontrato alcune famiglie che avevano espresso il loro apprezzamento circa questa ipotesi, mi è sembrato più che giusto ascoltare anche coloro che sollevano delle criticità. Ho fatto loro presente che da parte dell’Amministrazione c’è la piena apertura al dialogo e alla valutazione di proposte alternative purché siano complessivamente migliorative del servizio attuale e di quello proposto con il modello della supermensa. Da parte loro sono state fatte alcune osservazioni e richiesti alcuni chiarimenti che ritengo più che doveroso tenere nella giusta considerazione, così come credo che sia utile valutare sempre e comunque le proposte che vengono suggerite ovviamente misurandole da un punto di vista tecnico per capirne la sostenibilità e l’efficacia. Ci siamo lasciati di comune accordo con l’impegno di aggiornarci quanto prima”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supermensa, Tanti e genitori del "no" a confronto: "Disponibilità al dialogo"

ArezzoNotizie è in caricamento