Attualità

Ecco l'area della supermensa, il comitato dei genitori: "Il progetto non è stato fermato: carbone per la Tanti"

Sale la protesta dopo l'approvazione della delibera con i dettagli tecnici ed economici del progetto

Il progetto della centro unico di cottura per le scuole comunali di Arezzo, ribattezzato supermensa, torna sotto i riflettori col nuovo anno. Il comitato dei genitori, dopo aver partecipato al consiglio comunale pre-natalizio, attacca la giunta Ghinelli e chiede rassicurazioni sul fatto che il progetto abbia effettivamente subìto uno stop, a cui dovrebbe seguire una fase di confronto.

A noi questo stop risulta difficile da credere: in una delibera di giunta approvata lo scorso 20 dicembre - fanno sapere dal Comitato - è stato elaborato un piano economico dettagliato sui futuri lavori di realizzazione della supermensa. Il progetto è stato approvato, si legge, in linea tecnica. Ma se la realizzazione è subordinata alla fase di confronto, perché tanta fretta? Addirittura è stata individuata la particella che dovrebbe ospitare la nuova struttura, che si trova all'altezza della prima uscita del raccordo, in direzione Arezzo-Battifolle. Più o meno dove si trovava il campeggio di Arezzo Wave. Il progetto - che è stato approvato all'unanimità - è quello che fa parte della proposta presentata dalla società Elior. Stiamo cercando risposte dall'amministrazione e in particolare dall'assessore Tanti. Questa fase di confronto non è iniziata, mentre sembra che il progetto stia prendendo corpo. Noi non vogliamo svendere la qualità dei prodotti che mangeranno i nostri bambini. Per questo, una bella calza con carbone va proprio alla giunta.

no-spermensa-comitato-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco l'area della supermensa, il comitato dei genitori: "Il progetto non è stato fermato: carbone per la Tanti"

ArezzoNotizie è in caricamento