Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità Subbiano

Subbiano, il palazzo comunale si illumina di giallo a sostegno delle donne

L’amministrazione comunale ha aderito alla campagna contro ogni forma di violenza ai danni dei cittadini e delle cittadine in Iran e Afghanistan

Il Comune di Subbiano celebra la giornata internazionale della donna con una serie di iniziative che accendono l’attenzione sui diritti della donna. Le iniziative per questa giornata iniziano con l’8 marzo, quando alle 18 il Palazzo del Comune, in via Garibaldi, sarà illuminato con un fascio di luce gialla, l’amministrazione comunale ha infatti aderito alla campagna promossa da ANCI “Against - contro ogni forma di violenza perpetrata ai danni dei cittadini e delle cittadine in Iran e Afghanistan" e nella serata dell’8 marzo, sino alle ore 21, il palazzo comunale e la sala consiliare saranno illuminate di giallo per dimostrare la vicinanza alla causa delle donne afghane e iraniane.

Il programma delle iniziative continua sabato 11 marzo alle ore 17, con un incontro nella sala consiliare dal titolo “Guardare oltre sino alla Libertà con le Donne dell’Iran” con Nedaye Iran. Una conversazione che porterà a capire “il Coraggio delle Donne dell’Iran” attraverso letture di poesie a cura di Barbara Biancucci, il suono di un violino, immagini, ma soprattutto testimonianze.

“Abbiamo deciso, come Comune, di aderire all'iniziativa promossa dall'Anci che ha proposto per questo anno di dedicare le celebrazioni della Giornata Internazionale del Donne, l'8 marzo, alle condizioni femminili in Afghanistan e in Iran, esprimendo la ferma condanna e la nostra profonda solidarietà e vicinanza alle donne afghane e iraniane” ha dichiarato Dominga Guerri, assessore del Comune di Subbiano alle pari opportunità, a cui ha fatto seguito il sindaco Ilaria Mattesini ricordando che “è importante tenere alta l'attenzione su questo tema creando iniziative che promuovano l'uguaglianza fra uomini e donne, la libertà di espressione, la tutela dei diritti negati a queste donne, ragazze, bambine. Siamo pertanto lieti di accogliere nella nostra sala consiliare Nadia Massoud Riazy che ci racconterà il coraggio delle donne e ci aiuterà a guardare oltre sino alla libertà”.

Una iniziativa in collaborazione con Donne Insieme e coordinata da Centodue ac.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subbiano, il palazzo comunale si illumina di giallo a sostegno delle donne
ArezzoNotizie è in caricamento