Studenti e Istituzioni: il Consiglio Comunale di Sansepolcro diventa "scuola"

Conoscere da vicino le dinamiche della vita istituzionale, appassionare i giovani alla politica e all’impegno civico, creare un filo diretto di comunicazione e collaborazione tra Amministrazione e corpo studentesco. Sono questi i principali...

Moretti Lorenzo-min

Conoscere da vicino le dinamiche della vita istituzionale, appassionare i giovani alla politica e all’impegno civico, creare un filo diretto di comunicazione e collaborazione tra Amministrazione e corpo studentesco. Sono questi i principali obiettivi sanciti nel documento che il Presidente del Consiglio Comunale di Sansepolcro Lorenzo Moretti ha recentemente inoltrato ai Dirigenti delle scuole secondarie di secondo grado della città, intitolato “Studenti in Consiglio Comunale – Scuola di partecipazione attiva”.

“Si tratta di un’idea che ha preso vita nei mesi scorsi – spiega Moretti – In occasione delle assemblee d’Istituto, assieme agli altri Consiglieri, abbiamo voluto incontrare gli studenti delle varie scuole superiori per proporre un’iniziativa volta a riavvicinare i giovani all’Istituzione Consiliare. Oggi, siamo giunti all’inizio di questa bella esperienza alla quale siamo certi che i nostri ragazzi risponderanno con grande entusiasmo.”

Il progetto, rivolto nello specifico agli studenti della classi 3°, 4° e 5°, si articolerà in diverse fasi che, oltre all’avvicinamento alle attività consiliari, permetteranno ai partecipanti di ottenere il riconoscimento di un credito formativo. “E’ nostra intenzione far sì che questa attività venga inserita nel Piano dell’offerta formativa degli istituti – spiega Moretti – Per prima cosa forniremo gli appositi moduli di partecipazione ai ragazzi del triennio. Dopodiché, gli studenti inseriti nel progetto prenderanno parte a due incontri mattutini nella propria scuola, dove verranno illustrate le varie figure e attività comunali.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso didattico si concluderà quindi con la partecipazione ad una seduta del Consiglio Comunale biturgense e il successivo colloquio con il Presidente dell’Assise. “Sarà bello incontrare i nostri giovani nei luoghi dove si dibattono le attività politiche le scelte amministrative che riguardano l’intera città – commenta infine Moretti – Io stesso, poi, avrò il piacere di raccogliere il frutto della loro esperienza e le loro idee per il paese nel corso dell’incontro finale. L’avvicinamento dei ragazzi alle istituzioni cittadine rappresenta un punto di fondamentale importanza all’interno del nostro programma amministrativo.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento