Attraversare le strade in sicurezza: ecco le strisce pedonali illuminate

Sono state accese per la prima volta oggi in 8 postazioni

Il progetto era partito nel giugno del 2018 e “in sei mesi è stato portato a compimento”. Così il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini commenta soddisfatto il click definitivo che ha acceso alcuni attraversamenti, adesso adeguatamente illuminati, e spiega come la segnaletica orizzontale “rappresenti un elemento determinante per la sicurezza di chi cammina per strada. Dobbiamo d’altronde fare i conti con le condizioni atmosferiche che ne determinano l’usura ed ecco perché abbiamo investito oltre 50.000 euro per corredare con marker a led le strisce pedonali in alcuni punti della città, vicini a scuole, attività commerciali frequentate, parcheggi. Luoghi ritenuti nevralgici dove la tecnologia diventa uno strumento essenziale: far risaltare così le strisce è ovviamente un vantaggio per i pedoni ma non dimentichiamo che questi dispositivi innalzano anche il livello di attenzione di chi guida. A livello statistico nazionale gli investimenti in ambito urbano sono spesso gli incidenti con conseguenze più gravi”.

Ecco i punti dove sono stati attivati: via Bernardo Rossellino nei pressi di via Benedetto Varchi, attraversamento pedonale in viale Luca Signorelli davanti al parcheggio Eden, attraversamento pedonale in viale Mecenate presso l’intersezione con via Trasimeno, attraversamento pedonale in via Vittorio Veneto presso via Ubaldo Pasqui, attraversamento pedonale in viale Michelangelo nei pressi del civico 138, attraversamento pedonale in via Benedetto Croce all’altezza di via Urano, attraversamento pedonale in via Fiorentina nei pressi dell’istituto tecnico professionale, attraversamento pedonale in via Anconetana all’altezza di via Luca Pacioli, attraversamento pedonale all’intersezione tra via Arno e via Tagliamento.

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • 26 giugno 1288 | La disfatta senese alle Giostre del Toppo

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Chiusi dopo il caso del "tonno in ascensore". I titolari del ristorante: "Ci scusiamo, dateci fiducia"

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento