Streetfood, il tour 2020 parte da Campo di Marte. Ricciarini: "Un evento per riqualificare l'area"

A marzo si apre il tour di Streetfood che nel 2020 proporrà tre eventi ad Arezzo, partendo da Campo di Marte

Massimiliano Ricciarini

Dopo 11 anni di successi tra il Prato di Arezzo e il parco Pertini, Massimiliano Riacciarini, anima e mente di Streetfood, si lancia in quella che per certi versi è una nuova avventura. Dal 6 all'8 marzo l'associazione dei cibi si strada sbarca con un nuovo appuntamento a Campo di Marte. Una location nuova per Streetfood ma nuova anche ad eventi come questo dove i cibi di strada si uniranno a dj set, musica dal vivo e attività collaterali. Tutto questo con un unico obiettivo: "riqualificare l'area" al centro spesso di fatti di cronaca legati a violenza e spaccio.

"Sarà l'anteprima del tour 2020 - spiega Ricciarini - con l’associazione culturale Strertfood che presiedo e rappresento, dopo 11 anni di attività ed eventi di successo in zone più centrali della città è nata l'idea di organizzare un appuntamento che sarà una edizione zero. Sarà di fatto l'anteprima del tour in una zona che è stata al centro di fatti di cronaca. L'obiettivo è quello di riqualificare l'area e quella parte del quartiere di Saione che rappresenta un'area verde da vivere anche con Streetfood"

Il programma di 'TruXElection' prevede la presenza degli ormai famosi truck di Streetfood a Campo di Marte con un vero e proprio contest per decretare il migliore cibo di strada. Su Facebook Ricciarini ha lanciato l'invito per 'trovare accordi e collaborazioni da attuare con le varie associazioni aretine, privati e chi altri vorrà dare il proprio contributo. Serve appoggio e sostegno dalla città di Arezzo e soprattutto da chi abita nel quartiere di Saione, Pionta e dintorni'. Una festa ma soprattutto un evento zero magari da replicare in futuro se ci saranno le risposte sperate.

Di certo sono confermati i due appuntamenti ormai storici con il parco Pertini e il Prato di Arezzo. Date già individuate. Al parco Pertini l'evento si terrà da 15 al 17 maggio, invece che inizio aprile per sperare di andare incontro a condizioni meteo più favorevoli. Al Prato invece dall'11 al 13 settembre. I due appuntamenti potrebbero essere invertiti a causa dei lavori che interessato al momento il parco Pertini. Entro i primi di marzo verrà deciso se proseguire con il calendario originale o se invertire le location.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TruxElection_Streetfood_CampoMarte2020-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento