Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Strade provinciali: fondi per asfaltare 14 chilometri su 1.300. Il quadro aretino dopo la riforma delle province

"Al momento, abbiamo risorse per asfaltare 14 degli oltre 1.300 chilometri delle strade di nostra competenza". Le considerazioni sono quelle di Gabriele Corei, consigliere provinciale con delega alla viabilità e che recentemente si è trovato...

"Al momento, abbiamo risorse per asfaltare 14 degli oltre 1.300 chilometri delle strade di nostra competenza".

Le considerazioni sono quelle di Gabriele Corei, consigliere provinciale con delega alla viabilità e che recentemente si è trovato costretto a far fronte alla messa in sicurezza del ponte sulla Sp 27 Castroncello-Brolio. Le casse della Provincia di Arezzo, così come quelle di altri enti di secondo livello di tuta italiani, sono sempre più vuote. Dopo la riforma Delrio i tagli si sono fatti sentire e sempre più pesantemente. Le competenze però sono rimaste quasi invariate.

Edilizia scolastica e viabilità sono i due capitoli che, non solo pesano di più, ma che richiedono costanti e puntuali interventi di manutenzione.

"Sulla Sp 27 - spiega Corei - non potevamo agire diversamente. A rischio c'era la sicurezza degli automobilisti e di tutti gli utenti. Abbiamo dovuto chiuderla per forza. Ma si è trattato di una misura solo temporanea perché prossimamente, grazie ad un'intesa con i comuni di Castiglion Fiorentino e Foiano, riusciremo a renderla di nuovo percorribile".

In questo caso la scelta adoperata è di carattere temporaneo. Una misura di emergenza che consentirà di percorrere il ponte sulla Sp 27 in senso alternato. L'investimento complessivo oscillerà tra i 30/4omila euro a fronte dei 300mila necessari per l'opera definitiva. Però nel giro di qualche settimana consentirà la riapertura del ponte e metterà in salvo le aziende agricole della zona che nel periodo dei raccolti utilizzano la Sp 27.

"Purtroppo i fondi non ci sono - spiega ancora Corei - non possiamo permetterci spese differenti. In attesa però che arrivino risorse (come promesso) dal governo abbiamo studiato un'alternativa che possa permettere ai residenti e alle aziende della zona di tornare ad usufruire della strada".

Dicevamo. Sono oltre 1.300 i chilometri di strade di competenza provinciale. Sul territorio aretino rappresentano la rete viaria più importante per le comunicazioni via gomma. Ma di euro da spendere per la loro manutenzione ne restano sempre di meno.

Durante l'ultimo consiglio provinciale l'assise intera ha dato mandato al presidente Roberto Vasai di mettere in atto tutte le attività necessarie a garantire la sicurezza sulle strade di loro competenza.

"E così ecco spiegato l'abbassamento dei limiti di velocità - afferma Corei - l'attivazione di sensi unici alternati fino alla chiusura del ponte sulla Sp 27. Se non possiamo investire sulla manutenzione è necessario che prendere provvedimenti differenti per la sicurezza dei cittadini".

Per avere contezza dei tagli applicati basta pensare che le entrate della Provincia di Arezzo fino all'introduzione della Delrio erano pari a 30 milioni di euro.

"Negli ultimi anni - sottolinea Corei - il 73% di questi denari sono trattenuti dalla Stato. E' facile comprendere che, pagati gli stipendi dei dipendenti della macchina amministrativa (che sono sempre meno perché molti sono passati alla Regione e altri sono in pensione), resta ben poco. Ad oggi viviamo una situazione difficile. E' stato stimato che per andare in pareggio di bilancio al nostro ente mancano 4 milioni di euro. Abbiamo estrema urgenza dei fondi che ci sono stati promessi dallo Stato perché a rischio c'è la sicurezza dei nostri cittadini e il mantenimento dei servizi". E poi c'è il capitolo riguardante la manutenzione delle strade regionali. E' a Provincia ad eseguire gli interventi necessari per conto della Regione. Ma con quali risorse?

"Nel 2015 - conclude il consigliere Corei - da Firenze arrivavano 1,8 milioni di euro per le strade regionali. Nel 2016 ci sono stati girati 1,4 milioni di euro e nel 2017 1 milione. Anche da questo fronte arrivano sempre meno fondi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade provinciali: fondi per asfaltare 14 chilometri su 1.300. Il quadro aretino dopo la riforma delle province

ArezzoNotizie è in caricamento