Stazione Medio Etruria, il sindaco di Cortona Basanieri: "La scelta deve passare attraverso il tavolo tecnico tra le due Regioni"

Sulla vicenda della stazione Medio Etruria interviene con una lunga nota il sindaco di Cortona Francesca Basanieri: “In merito alle tante prese di posizione politiche emerse in questi giorni sul progetto di realizzazione di una stazione FS per la...

Sulla vicenda della stazione Medio Etruria interviene con una lunga nota il sindaco di Cortona Francesca Basanieri:

“In merito alle tante prese di posizione politiche emerse in questi giorni sul progetto di realizzazione di una stazione FS per la linea dell’alta velocità definita “Medioetruria”, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, ho aspettato a lungo prima di intervenire sulla questione, e questo soprattutto perché in questi casi tutti si sentono autorizzati a dire la loro facendo considerazioni spesso inesatte o non conoscendo i fatti o le reali condizioni di un progetto e di un territorio.

Il mio intervento, prosegue il Sindaco di Cortona, parte, invece, dalle riflessioni e dalle dichiarazioni dell’Assessore ai Trasporti della Regione Toscana Vincenzo Ceccarelli, che i fatti li conosce molto bene, e che ha ribadito come in questa fase sia assolutamente inutile il dibattito tra tifoserie pro e contro una localizzazione, adducendo spesso motivazioni campanilistici e non fondati su fatti e dati.

La scelta deve passare attraverso il tavolo tecnico già attivato tra le due regioni Toscana ed Umbria ed un confronto con Trenitalia.

E’ chiaro, come ha già informalmente dichiarato proprio Trenitalia, che una stazione funziona dove c’è utenza, dove c’è mercato.

Tutte le valutazioni fatte da un’apposita società che analizza gli impatti economici e di sviluppo dei flussi dei viaggiatori, studio commissionato da Trenitalia (comunicate dallo stesso Assessore Ceccarelli), indicano quale luogo migliore per la nuova stazione alta velocità “MedioEtruria”, proprio la Valdichiana aretina, per la precisione nell’area tra Farneta e Creti, e questo sia per potenzialità di utenza sia per posizione centrale rispetto a tutte le aree (Perugia, Arezzo e Siena), considerando anche la vicinanza con arterie importanti come la Superstrada Perugia-Siena e l’Autostrada A1, elementi che nessun’altra località possiede.

Questi risultati sono a tal punto veritieri che Trenitalia potenzierà la linea attuale, proprio per venire incontro all’aumento dell’utenza, e questo è già un traguardo importante poichè non ci dobbiamo dimenticare le esigenze dei tanti pendolari che si muovono da questi territori.

Le mie valutazioni, quindi, partono da qui; dai questi dati e dalle concrete risposte che, come Amministratori, dobbiamo dare alle nostre comunità, togliendoci le rispettive maglie di appartenenza.

Il punto sul quale, come Sindaco di Cortona e presidente della Conferenza dei Sindaci della Valdichiana Aretina, conclude Francesca Basanieri, mi sento di essere intransigente è quello legato alla sostenibilità e all’impatto ambientale che questa nuova opera dovrà avere.

La nostra Valdichiana è un territorio a forte vocazione tusitica e legato strettamente al proprio patrimonio storico artistico ma anche naturalistico, per cui è imperativo che quest’area venga salvaguardanta sotto ogni punto di vista e soprattutto sotto l’aspetto ambientale.

La mia considerazione finale, quindi, è quella di sostenere le ragioni dei bisogni della nostra comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Un dato è sicuro, abbiamo necessità di avere maggiori servizi da Trenitalia ed una stazione per l’Alta velocità che ci connetta con le grandi metropoli è fondamentale.

Da qui da questo bisogno dobbiamo partire e lavorare in sintonia tra enti diversi per il bene comune.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento