Attualità

Stavolta Sei Toscana mette le mani avanti: "Possibili disservizi per la neve nella raccolta rifiuti"

La nota della società in vista del maltempo. Durante la gelata un furgone finì fuori strada

Nel corso della gelata dell'11 gennaio qualche difficoltà c'era stata. Un furgone della raccolta era finito fuori strada nelle prime ora della giornata a Montione e il Comune di Arezzo aveva chiuso la strada. Così Sei Toscana mette le mani avanti e mette in guardia dai possibili disagi della neve, attesa nell'Aretino.

Viste le precipitazioni nevose attese per le prossime ore, Sei Toscana comunica che potrebbero verificarsi disagi per la circolazione dei mezzi dedicati alla raccolta e al trasporto dei rifiuti ed al ritiro degli ingombranti. Il personale di Sei Toscana è a lavoro per gestire al meglio le possibili emergenze, cercando di assicurare il servizio compatibilmente con le diverse condizioni che potrebbero verificarsi nei comuni del territorio servito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stavolta Sei Toscana mette le mani avanti: "Possibili disservizi per la neve nella raccolta rifiuti"

ArezzoNotizie è in caricamento