Spostarsi in Valdarno in bus, ecco i nuovi servizi Tpl

Con l'approvazione in Consiglio Comunale l'amministrazione di Cavriglia ha portato a termine un percorso iniziato, grazie alla fondamentale opera di raccordo e mediazione della conferenza dei sindaci, dall'avvento della nuova Legislatura...

nuovi autobus tpl linea

Con l'approvazione in Consiglio Comunale l'amministrazione di Cavriglia ha portato a termine un percorso iniziato, grazie alla fondamentale opera di raccordo e mediazione della conferenza dei sindaci, dall'avvento della nuova Legislatura nell'estate del 2014. Durante la seduta svoltasi lo scorso giovedì 28 aprile è arrivato il via libera alla nuova convenzione condivisa con la Regione Toscana, la Provincia di Arezzo e i nove Comuni del Valdarno aretino per l'attivazione di nuovi servizi di Trasporto Pubblico Locale (TPL) relativi alle “Circolari del Valdarno”. Da tempo le istituzioni del nostro territorio stanno lavorando per potenziare il Trasporto Pubblico su Gomma nella nostra vallata. Un'opera che si è concretizzata appunto con le “Circolari del Valdarno”, intese come l'incremento dei collegamenti tra i centri abitati ed i poli attrattivi del fondovalle (stazioni ferroviarie, ospedali, cimiteri, scuole e centri commerciali) calibrati sulle esigenze dei cittadini affinché il pullman possa davvero rappresentare un'alternativa all'utilizzo delle automobili. L'ambizioso progetto però resterebbe di fatto incompiuto qualora non venissero potenziati i cosiddetti “innesti a pettine”, ovvero i collegamenti tra i Comuni del fondovalle Montevarchi, Terranuova Bracciolini e San Giovanni Valdarno ed i Comuni “di collina” come Cavriglia, Castelfranco Piandiscò, Bucine, Loro Ciuffenna, Pergine e Laterina. Ed è proprio per colmare questo gap che il Comune di Cavriglia si è fatto promotore come soggetto capofila di questa convenzione che è stata già approvata anche dagli altri Consigli Comunali dei 9 Comuni interessati. “I nove Comuni metteranno complessivamente a disposizione circa 160mila Euro all'anno attraverso i quali verranno finanziati, uno studio di fattibilità per il miglioramento dell'attuale servizio, una sere di interventi di riqualifica in alcune fermate del territorio ed il potenziamento dei collegamenti tra il “centro” e la “periferia”. L'obiettivo finale - ha affermato il Sindaco di Cavriglia Leonardo Degl'Innocenti o Sanni - è quello di creare una sorta di “Metropolitana di superficie” che vedrà un collegamento ogni ora tra i Comuni delle colline e quelli del fondovalle. Queste corse garantiranno un notevole salto di qualità del servizio grazie anche alla sinergia tra il Trasporto su Gomma e quello ferroviario, i cui orari sono stati ovviamente studiati per essere complementari. Solo così il TPL può rappresentare una vera alternativa all'utilizzo delle auto. Crediamo che il risultato appena raggiunto sia di grande valenza per l'intera vallata. Grazie ad un TPL più accessibile e funzionale infatti, presto ogni cittadino dei 9 Comuni del Valdarno aretino potrà spostarsi in pullman con maggiore semplicità. Da non sottovalutare anche le ricadute turistiche di una maggiore efficienza del TPL. Insieme ai cittadini anche i tantissimi turisti che scelgono la nostra vallata per trascorrere le loro vacanze. potranno sfruttare il pullman per spostarsi da un centro all'altro evitando lunghe attese. Per questo la nostra Amministrazione Comunale ha deciso di condurre il lavori portati avanti per quasi due anni in sinergia con tutti gli altri enti interessati”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento