Attualità Piazza Amintore Fanfani

Sportello Unico chiuso il sabato. Il no di Ghinelli e Magi: "Impensabile per gli utenti"

Sono l'assessore al personale Barbara Magi e il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli a rispondere ai rappresentanti sindacali

"Tuteliamo il cittadino utente e non possiamo ridurre il servizio".

La risposta è quella che il sindaco e l'assessore del comune di Arezzo, Alessandro Ghinelli e Barbara Magi, hanno dato ai lavoratori impiegati presso lo Sportello Unico di piazza Fanfani che questa mattina sono rimasti a braccia incrociate per protestare contro le recenti prese di posizione del governo cittadino.

Questa mattina, l'ufficio situato all'interno della ex caserma Cadorna, è rimasto chiuso a causa dello sciopero indetto nei giorni passati e diretta conseguenza delle ruggini che si sono create a Palazzo Cavallo. Recentemente infatti la proposta di riorganizzazione del personale e della forza lavoro dello Sportello Unico è stata respinta dall'amministrazione comunale.
Una scelta che ha avuto come conseguenza quella di creare forti tensioni e portare, inevitabilmente allo sciopero.

“A fronte di un numero molto superiore di richieste - spiegano in una nota congiunta Ghinelli e Magi - è nostra volontà garantire per la giornata del sabato un minimo di 100 accessi allo Sportello Unico. L’amministrazione, pur comprendendo i disagi dei lavoratori dello Sportello, mira a tutelare il cittadino utente e non può accettare l’ipotesi di una riduzione del servizio, e ancora meno la richiesta di chiusura del sabato. Da parte dell’amministrazione non sono mancate le aperture nei confronti del personale, concretizzatesi in un aumento di risorse economiche sotto forma di progetti e con il programmato incremento nel numero delle risorse impiegate nel servizio al pubblico. E’ previsto entro qualche mese l’innesto di nuove risorse e l’accoglimento di tutte le altre istanze formulate dai lavoratori, quali i controlli ai fini della sicurezza e la formazione del personale. Siamo certi – continuano Ghinelli e Magi – che sarà così possibile ricucire questo strappo con il personale dello Sportello, determinatosi per difendere il diritto di tutti gli aretini ad eccedere anche il sabato, pur se in forma ridotta, ma non ulteriormente riducibile, allo Sportello Unico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportello Unico chiuso il sabato. Il no di Ghinelli e Magi: "Impensabile per gli utenti"

ArezzoNotizie è in caricamento