menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Amministrazione comunale e gruppo psicologi di Confcommercio insieme per dare sostegno agli imprenditori in difficoltà"

Implementato il servizio per i cittadini e in particolare per coloro che, imprenditori e commercianti, sono stati costretti dall’emergenza sanitaria in corso a chiudere la propria attività

Amministrazione comunale e Gruppo psicologi Confcommercio Arezzo implementano il servizio di supporto psicologico per i cittadini e in particolare per coloro che, imprenditori e commercianti, sono stati costretti dall’emergenza sanitaria in corso a chiudere la propria attività.

“È purtroppo inutile sottolineare – dichiara il vicesindaco Lucia Tanti – che ai problemi legati alla pandemia, di natura medica e sanitaria, se ne sono oramai affiancati altri di genere diverso, legati ai suoi risvolti economici e sociali. L’amministrazione è ovviamente in prima linea per dare risposte, riconducibili alle sue competenze, su questi terreni ma è anche pronta a dare il proprio supporto alla eccezionale rete associativa che Arezzo può vantare. Welfare, oggi più che mai, va tradotto con sinergia. Pubblico e privato assieme per dare reali risposte di comunità alla comunità in sofferenza. L’occasione offerta in questo caso dagli psicologi aretini permette di offrire un’ulteriore supporto e allargare il ventaglio delle risposte davvero a 360 gradi”.

La presidente dell’Associazione Era e del Gruppo psicologi Confcommercio Arezzo, Elisa Marcheselli: “uno degli aspetti di maggior impatto che la pandemia ha prodotto è rappresentato dalla ricaduta emotiva sul singolo e sui suoi rapporti affettivi e sociali. Le conseguenze e, purtroppo, anche le tragedie fisiche sono andate di pari passo con le difficoltà psicologiche. La pandemia è ancora oggi una fonte di stress e ci chiede di attingere a tutte le nostre risorse. Ecco allora lo sportello di ascolto che abbiamo concepito per gli appartenenti alle categorie economiche in difficoltà. Un colloquio con un professionista della psicologia può aiutare a superare la paura, il pessimismo, lo sconforto e a trovare nuove risorse per agire pensando al futuro e alla ripartenza. Il servizio che il Gruppo psicologi Confcommercio Arezzo propone è caratterizzato da due colloqui in massima privacy e riservatezza. Ricordo infine che restano attivi gli sportelli di ascolto dell’Associazione Era con i colleghi Roberta Rachini, +39 3924131912, e Alessio Pieri, +39 328 8274299, per famiglie, insegnanti e chiunque ne abbia necessità”.

Imprenditori e commercianti interessati possono prenotare un appuntamento inviando un messaggio Whatsapp a uno dei seguenti numeri: Elisa Marcheselli +39 3886522077, Roberta Rachini sempre +39 3924131912, Simona Turchetti +39 3333369533, Ilaria Sguerri +39 3397219050, Francesca Martini +39 3295622658, Maria Vittoria Romizi +39 3336717693.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento