rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Attualità

Lanterne per Thalia nel Natale di Arezzo: "Così ci potete aiutare nel prossimo viaggio della speranza"

Il percorso della bambina che ha toccato il cuore degli aretini è ancora lungo: il prossimo intervento di allungamento dell'arto è previsto per il prossimo 13 gennaio. "Servono oltre 180mila dollari"

Un Natale di solidarietà per aiutare la piccola Thalia a raggiungere il suo sogno: completare il percorso - costellato di interventi e fisioterapia - per tornare a camminare. 

La storia della bimba di Campogialli ha toccato il cuore degli aretini: in tanti hanno aiutato la sua mamma e il suo babbo a raccogliere soldi per operare la piccola. Thalia oggi ha 4 anni e mezzo, è vivace, sorridente e mostra sempre tanto coraggio. E' nata con una grave malformazione ad una gamba: un’emimelia tibiale con assenza della tibia e una biforcazione del femore. In Italia i medici le avevano prospettato una sola soluzione, l'amputazione. Ma i giovani genitori non si sono dati per vinti e si sono rivolti ad un luminare che opera negli Stati Uniti, il dottor Paley. Nel giugno del 2019 la piccola ha iniziato un lungo percorso per la ricostruzione dell'arto. Oggi Thalia cammina con un apposito scarponcino, ma il suo percorso è ancora lungo: il prossimo intervento di allungamento dell'arto è previsto per il prossimo 13 gennaio. 

In attesa di quella data continuano le iniziative di solidarietà per aiutare la famiglia a raccogliere fondi. 
Domenica 21 e domenica 28 novembre "l’ultimo passo prima della partenza per gli Stati Uniti".

"Questo Natale - spiega mamma Valeria con un post su Facebook - potrete sostenerci nelle iniziative natalizie volte a raccogliere i fondi per l’imminente partenza di Thali. Potrete acquistare i vostri pensierini di Natale per voi, per i vostri amici, parenti o anche per le maestre dei vostri bambini. 
Chiunque volesse darci una mano in questo viaggio è il benvenuto, abbiamo bisogno di tutto l’aiuto  possibile adesso che manca poco alla partenza".

L'allungamento di femore e perone - il primo - sarà eseguito al Paley Institute in Florida, struttura che si è presa cura di Thalia. "Il preventivo comprensivo di tutto, 2 interventi e fisioterapia, è di 182.000 dollari - si legge sulla pagina Facebook dell'associazione Insieme per Thalia - È un percorso lungo e tortuoso fino al suo completo sviluppo, lo sapevamo fin dall’inizio, il dottor Paley pensa che Thalia avrà bisogno di minimo 2 allungamenti, dipenderà tutto dalla crescita. Noi nel frattempo procediamo come abbiamo sempre fatto, un passo alla volta. 
Grazie a tutte le persone che ci supportano, a chi ci ha dato una mano fino ad adesso nel poter dare questa possibilità a Thalia, a chi c’è sempre stato per lei e a chi continuerà ad esserci"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanterne per Thalia nel Natale di Arezzo: "Così ci potete aiutare nel prossimo viaggio della speranza"

ArezzoNotizie è in caricamento