Sole e temperature oltre la media: torrido weekend nell'Aretino

Un promontorio di alta pressione è centrato sul bacino centro occidentale del Mediterraneo fino a comprendere tutta la nostra penisola e determina condizioni di stabilità assoluta e temperature sopra le medie del periodo, con punte di 35 gradi...

meteo 7-9luglio

Un promontorio di alta pressione è centrato sul bacino centro occidentale del Mediterraneo fino a comprendere tutta la nostra penisola e determina condizioni di stabilità assoluta e temperature sopra le medie del periodo, con punte di 35 gradi nelle zone interne della nostra regione. Il sistema depressionario posizionato sulla penisola Iberica non avrà influenza diretta sul tempo della nostra penisola. Un modesta cedimento barico in quota nella giornata di domenica permetterà il passaggio di velature o strati nuvolosi.

DETTAGLIO PREVISIONALE

VENERDI: sereno o al massimo poco nuvoloso con temperature calde e valori ancora una volta sopra le medie del periodo. Le massime in città potrebbero raggiungere i 35/36 gradi. Minime ancora fresche e gradevoli specie nelle conche appenniniche. Caldo torrido.

SABATO: non cambia nulla e il cielo si manterrà anche in questa giornata sereno o poco nuvoloso. Temperature sopra le medie con punte di 36°. Caldo ancora sostanzialmente torrido.

DOMENICA: cielo da poco a parzialmente nuvoloso per probabile passaggio di stratificazioni nuvolose o velature. Ancora molto caldo. Possibile aumento dell’umidità.

TENDENZA SUCCESSIVA:

Da lunedì e per tutta la prima parte della prossima settimana si abbasserà un po’ il flusso umido e più temperato atlantico ma senza troppe conseguenze per la nostra regione. Al nord e settori Alpini, invece, queste correnti potrebbero innescare un tempo più instabile e meno caldo. Al meridione possibile intensa ondata di calore.

NB: importante: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-aree oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le proiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da ricordare: ArezzoMeteo è un portale di informazione meteorologica di tipo amatoriale. Le previsioni non sono elaborate da professionisti ma da appassionati con esperienza ormai decennale nel settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento