Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Calura estiva e temperature elevate: è allarme siccità. Nuove Acque si rivolge agli utenti: "Niente sprechi"

Scegliere la doccia al posto della vasca da bagno, ad esempio, permette di utilizzare una quantità di acqua notevolmente inferiore, 80 litri in media per la prima e 150 per la seconda

“L’acqua non si spreca”. Nella torrida estate 2021 è Nuove Acque a rinnovare l’appello agli utenti affinché adottino comportamenti virtuosi evitando un utilizzo sconsiderato della risorsa idrica. Un indirizzo reso necessario dall’eccezionale ondata di calore di queste ultime settimane con temperature al di sopra della normale media stagionale e dal perdurare dell’assenza di precipitazioni. Sino ad oggi, il servizio è stato garantito in tutta la provincia di Arezzo anche grazie agli interventi messi in campo, in primis l’approvvigionamento idrico dall’invaso di Montedoglio.

“Ma se il rispetto della risorsa e l’attenzione ad evitare sprechi sono da sempre degli obiettivi perseguiti - spiegano da Nuove Acque - oggi col perdurare della calura e la mancanza di piogge – questi principi devono essere sempre più condivisi da e con tutti.  Per questo invitiamo gli utenti a mettere in pratica alcuni semplici consigli, che oltre ad essere “amici dell’ambiente”, diventano anche utili per l’economia familiare, consentendo di tradurre il risparmio anche in bolletta”.

Nel portale lamiacqua.it, curato dal gestore per divulgare nozioni e curiosità sul mondo dell’acqua, al seguente link https://www.lamiacqua.it/risparmiare-acqua-in-casa, è possibile visionare un semplice vademecum con 9 consigli per risparmiare acqua in casa: scegliere la doccia al posto della vasca da bagno, ad esempio, permette di utilizzare una quantità di acqua notevolmente inferiore, 80 litri in media per la prima e 150 per la seconda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calura estiva e temperature elevate: è allarme siccità. Nuove Acque si rivolge agli utenti: "Niente sprechi"

ArezzoNotizie è in caricamento