Attualità

La Sgrevi festeggia i sessant’anni di attività con un doppio evento

Sabato 18 e 25 settembre saranno giornate ricche di iniziative per la storica azienda fondata nel 1961. Gli eventi proporranno cooking show, social live, musica e allestimenti ispirati ai “favolosi anni ‘60”

Paolo Barboncini, direttore dello showroom Sgrevi

Un viaggio nel tempo fino agli anni ‘60 per i sessant’anni di attività della Sgrevi. La storica azienda aretina è stata fondata da Ugo e Angelo Sgrevi nel 1961 e, nel corso dei decenni, ha ampliato la propria attività nei settori dell’edilizia, delle costruzioni e dell’arredamento attraverso un costante percorso di sviluppo e di rinnovamento che le ha permesso di diventare un punto di riferimento per professionisti e privati di tutto il centro Italia.

Il sessantesimo compleanno sarà festeggiato sabato 18 e sabato 25 settembre con due eventi alle 16.30 ospitati dallo showroom in via Galvani che, nel rispetto delle misure anti-Covid, proporranno un ricco programma aperto all’intera cittadinanza tra cooking show, social live, musica e allestimenti ispirati alle atmosfere tipiche dell’immaginario dei “favolosi anni ‘60” tra boom economico e rivoluzione dei costumi. I due pomeriggi, dunque, permetteranno di vivere un interessante percorso socio-culturale direttamente nel periodo storico in cui la Sgrevi muoveva i suoi primi passi.

Il cuore di entrambi gli eventi saranno i cooking show tenuti da chef Shady Hasbun, docente ed esperto di cucina in numerosi programmi di RaiUno tra cui spicca “La prova del cuoco”, che sarà assistito da alcuni giovani alunni dell’istituto “Vegni-Capezzine” di Cortona nella preparazione di ricette creative ispirate alle abitudini gastronomiche di quel periodo e realizzate con i prodotti di aziende del territorio aretino: i pecorini di Rocca Toscana Formaggi, l’olio extra vergine d’oliva dell’Oleificio Morettini e le carni bianche di Alemas.

La cucina si unirà dunque allo spettacolo, con i presenti che saranno accompagnati tra le diverse fasi dalla selezione degli ingredienti all’impiattamento, e con la possibilità di assaggio finale. I due pomeriggi dell’evento saranno trasmessi sui social network della Sgrevi con la diretta del 18 settembre che sarà eccezionalmente curata dal gastrosofo Alex Revelli Sorini che proporrà uno speciale “Social Live” con le immagini del cooking show, con filmati di ieri e di oggi, con interviste a dirigenti e dipendenti dell’azienda, e con approfondimenti con architetti e altri professionisti.

Le giornate di festa, arricchite da sottofondo musicale e da pannelli con grafiche e immagini evocative degli anni ‘60, saranno anche un’occasione per scoprire le ricostruzioni di arredamenti, ambientazioni e scenari domestici che caratterizzano lo showroom di via Galvani che, nel 2020, ha meritato la vittoria del premio nazionale Store Innovation Award rivolto ai rivenditori di materiali e finiture per l’edilizia.

«I sessant’anni di attività - commenta Paolo Barboncini, direttore dello showroom - rappresentano un bel traguardo che abbiamo deciso di festeggiare con questa simpatica iniziativa. Le professionalità e l’esperienza hanno permesso alla Sgrevi di adeguarsi ai cambiamenti del mercato, dei gusti e delle richieste, dimostrando capacità di rinnovarsi e di anticipare nuove tendenze con lo stesso entusiasmo, la stessa passione e la stessa voglia di crescere che si tramandano dal 1961».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sgrevi festeggia i sessant’anni di attività con un doppio evento

ArezzoNotizie è in caricamento