Attualità

Settimana di donazioni e solidarietà per il Csi Arezzo

Attraverso la società Asd Fit Unit il Csi ha potuto donare circa 100 panettoni a “Casa Thevenin” e alla “Rsa Vittorio Fossombroni” di Arezzo, oltre che alla Rsa “Casa Ottavia”, all’Oratorio di Marciano della Chiana e alla Chiesa di Santa Maria della Pieve ad Arezzo.

Il Centro Sportivo Italiano – Comitato di Arezzo è "reduce" da una settimana importante sul fronte della solidarietà. Infatti, attraverso la società Asd Fit Unit il CSI ha potuto donare circa 100 panettoni a Sandro Sarri, direttore di “Casa Thevenin” ed a Stefano Rossi, direttore della “Rsa Vittorio Fossombroni” di Arezzo. Oltre che alla Rsa “Casa Ottavia”, all’Oratorio di Marciano della Chiana e alla Chiesa di Santa Maria della Pieve ad Arezzo.

La consegna dei panettoni è stata fatta da Vincenza Balsamo, in rappresentanza Centro sportivo italiano aretino che commenta "come sociologa capisco l’importanza di darsi per la comunità, per gli anziani e per i giovani, un piccolissimo gesto che ha reso possibile un sorriso a chi in questo momento soffre doppiamente il trauma della cause portate dal covid. Drammi relazionali come la mancanza dai propri familiari o con il contesto ormai loro divenuto quotidiano, questa pandemia ha indebolito sempre più i rapporti interpersonali e per noi essersi affacciati a loro ha rappresentato per loro un momento di condivisione".
Inoltre, il Csi ha messo a disposizione materiale sanitario alla Rsa “Villa Fiorita” nell’ambito dell’iniziativa #donaunrespiro. "Un ringraziamento particolare va ad Alessandro Ruschi per aver reso possibile questo gesto di vicinanza del mondo sportivo a chi ha maggiore bisogno di supporto ed attenzioni"
commenta il presidente del CSI locale Lorenzo Bernardini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana di donazioni e solidarietà per il Csi Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento