Sabato, 19 Giugno 2021
Attualità

Sestino premia la Regione Toscana

Nella breve cerimonia, il presidente ha ribadito la vicinanza a Sestino proprio nell’anno in cui vengono celebrati i 500 anni del passaggio di questo territorio alla Toscana

Più motivi sono alla base della deliberazione con la quale il consiglio comunale di Sestino ha conferito un encomio al presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani. Quello principale, scolpito nella targa, è da rintracciare nella sensibilità dimostrata dall’ente regionale riguardo alla vicenda del restauro e ricollocamento della croce monumentale del Sasso di Simone stroncata, come noto, da una tempesta nel 2017. Nella giornata di ieri il sindaco del piccolo comune della Valtiberina, Franco Doti, si è fatto portavoce della sua intera comunità e si è recato presso la presidenza della Regione Toscana per consegnare a Giani il riconoscimento. Nella breve cerimonia, il presidente ha ribadito la vicinanza  a Sestino proprio nell’anno in cui vengono celebrati i 500  anni del passaggio di questo territorio alla Toscana.

“La ricorrenza - ha dichiarato il sindaco Dori – non ha potuto essere celebrata in  forma solenne. Ma la sistemazione della storica Croce è un atto concreto oltre che simbolico”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sestino premia la Regione Toscana

ArezzoNotizie è in caricamento