Servizio civile alla Caritas, bando aperto per 14 posti nel progetto "Reti Solidali"

La Caritas di Arezzo insieme a Caritas Fiesole partecipa al bando di servizio civile universale con un proprio progetto dal titolo “Reti Solidali” con l’inserimento di 14 giovani in 8 sedi operative di attuazione (dei 14 posti 3 sono riservati ai...

caritas-diocesana

La Caritas di Arezzo insieme a Caritas Fiesole partecipa al bando di servizio civile universale con un proprio progetto dal titolo “Reti Solidali” con l’inserimento di 14 giovani in 8 sedi operative di attuazione (dei 14 posti 3 sono riservati ai titolari di protezione internazionale o umanitaria). Il settore di intervento del progetto è quello dell’assistenza, con particolare attenzione al disagio adulto, all’interno di percorsi di ascolto, di accoglienza e di integrazione. La scadenza per le domande da parte dei giovani è il 28 settembre 2018. Oppure inviate a mezzo posta con raccomandata A/R.

Possono presentare domanda coloro che si trovano in una delle seguenti condizioni: cittadino italiano, cittadino degli altri paesi dell'Unione europea; cittadino non comunitario regolarmente soggiornante in Italia.

Per partecipare al Bando occorre:

aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni + 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata;

Qualora si intenda partecipare alla riserva di posti destinata ai giovani FAMI, prevista per alcuni progetti da realizzarsi in Italia, occorre anche essere titolare di protezione internazionale (ossia rivestire lo status di rifugiato o essere titolare di protezione sussidiaria) o di protezione umanitaria; tali condizioni sono attestate dal permesso di soggiorno in formato elettronico rilasciato dalla Questura competente per territorio. Insieme alla domanda bisogna presentare copia del documento di identità in corso di validità.

Non è possibile presentare domanda per più di un progetto, pena l'esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti a cui si riferisce il bando.

Non possono presentare domanda i giovani che:

a) abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;

b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi. IL DEPLIANT: depliant progetto Reti Solidali Non costituiscono cause ostative alla presentazione della domanda di servizio civile:

aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari;

aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo "Garanzia Giovani" e nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All.

Non possono partecipare alla selezione gli appartenenti ai corpi militari e alle forze di polizia.

Ciascun volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere un contratto che fissa in euro 433,80 l’assegno mensile per lo svolgimento del servizio. Il periodo prestato come volontario in servizio civile è riconosciuto ai fini previdenziali. Per i volontari è prevista una assicurazione relativa ai rischi connessi allo svolgimento del servizio. Al termine del servizio al volontario sarà rilasciato dal dipartimento e dalla Caritas un attestato di espletamento del servizio civile.

Per info e consegna delle domande:

Caritas diocesana Arezzo Cortona Sansepolcro

via Fonte Veneziana, 19 - Arezzo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Tel: 0575/354769 - 339/2625593 Email: serviziocivile@caritas.arezzo.it

www.caritasarezzo.it ; www.facebook.com/caritasarezzo

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento