rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Attualità Tortaia

"Le donne della porta accanto", seminario-laboratorio al Cas di Tortaia

L'evento avrà l'introduzione di Bruna Cantaluppi, presidente di Donne Insieme, Leonardo Rossi presidente del Cesvot di Arezzo e di Amina Kovacevich attrice e regista della Libera accademia del teatro di Arezzo

"Le donne della porta accanto". Questo il titolo del seminario/laboratorio organizzato dall'associaizone Donne Insieme in collaborazione con il Cesvot e le altre associazioni del territorio. L'evento si terrà sabato prossimo 26 febbraio al Centro di Aggregazione sociale di Tortaia in via Alfieri 28.

 “Le donne della porta accanto” è rivolto a chiunque desideri mettersi in ascolto per capire come vivono la storia le donne che provengono da altre parti del mondo e che sono le nostre nuove vicine. Le donne che incontriamo al supermercato, per strada, vicino alla scuola dove vanno i nostri figli, e quelle che vengono in associazione per prendere un abito, un gioco e un libro per i propri figli, quelle con cui scambiamo un sorriso un saluto e che si sentono accolte e cominciano ad aprirsi, a raccontare. Obiettivo del seminario è accogliere la diversità (di cultura, di educazione, di lingua, di religione, di cibo e di colori diversi), una diversità che ci comprende tutte/i. Capire come le donne straniere si relazionano con le loro radici, in un mondo che non sempre è aperto e accogliente. Accantonare il nostro credere di sapere tutto, per confrontarci, per accettarci e pensare a un futuro insieme che desideriamo diverso. Attraverso le relazioni sul linguaggio globale (ma comunicare è solo conoscere una lingua diversa?), sulla mediazione culturale (ascoltare per accogliere), sul bene-essere che non riguarda solo la nostra salute fisica (ma è vero che stiamo tutte bene?). Possiamo cercare insieme di affrontare una convivenza rispettosa e pacifica."

L'evento avrà l'introduzione di Bruna Cantaluppi, presidente di Donne Insieme, Leonardo Rossi presidente del Cesvot di Arezzo e di Amina Kovacevich attrice e regista della Libera accademia del teatro di Arezzo. Poi la parola passerà a Silvia Martini, esperta in globalità dei linguaggi verbali e non verbali a Kadija Anouar, mediatrice culturale e a Michele Travi, dirigente Asl sudest Toscana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le donne della porta accanto", seminario-laboratorio al Cas di Tortaia

ArezzoNotizie è in caricamento