Attualità

Securpol, Uiltucs Toscana: “Situazione in miglioramento, ricevuti gli stipendi”

“E’ una situazione in netto miglioramento, gli stipendi in Securpol sono stati pagati e le cose sembrano andare per il verso giusto”. Parola di Luigi Marciano, guardia giurata in forza e rappresentante sindacale Uiltucs che ha seguito da tempo la...

securpol

"E' una situazione in netto miglioramento, gli stipendi in Securpol sono stati pagati e le cose sembrano andare per il verso giusto". Parola di Luigi Marciano, guardia giurata in forza e rappresentante sindacale Uiltucs che ha seguito da tempo la situazione. E' Marciano che annuncia a breve l'ingresso in amministrazione straordinaria e si fa portavoce "della stragrande maggioranza dei lavoratori della filiale aretina che, con tanti sacrifici e difficoltà, hanno superato un periodo delicato, che oggi rimane solo un brutto ricordo".

"Ovviamente, noi del sindacato Uiltucs non abbassiamo mai la guardia - spiega Marciano - e continueremo a monitorare la situazione. Non faremo sconti a nessuno, dopo tantissime battaglie sindacali ora è il momento di far ripartire nuovamente l'azienda per salvaguardare i posti di lavoro, vero obiettivo primario del sindacato. I posti di lavoro si mantengono solo con il prosieguo dei contratti relativi alle migliaia di clienti che la Securpol ha da decenni in tutta la provincia". L'appello arriva perché "siamo a conoscenza - puntualizza la Gpg - che ci sono dei diffamatori appartenenti ad altri istituti di vigilanza, anche se ovviamente non tutti, che terrorizzano i nostri clienti raccontando baggianate sul conto dell'azienda e delle Gpg. Questo solo per accaparrarsi il contratto cercando in tutti i modi di toglierlo a Securpol, facendo una vera e propria concorrenza sleale e mettendo a rischio il posto di lavoro delle guardie Securpol". Per questo la Uiltucs, per voce di Marciano, sta portando avanti una campagna di sensibilizzazione "rivolta alla clientela Securpol per mettere in guardia su false informazioni che possono ricevere da persone senza scrupolo che approfittando della precedente crisi aziendale hanno pensato di trarre profitto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Securpol, Uiltucs Toscana: “Situazione in miglioramento, ricevuti gli stipendi”

ArezzoNotizie è in caricamento