Seco, Pm Allarmi e Calcit: donazione da 31mila euro al San Donato per la lotta anti Covid

Donati dispenser per gel con misuratore di temperatura incorporato e ventilatori polmonari per Terapia Intensiva

Nuove donazioni del Calcit di Arezzo. Il vice presidente Sirio Piantini ha consegnato 2 dispenser gel con strumento di misurazione temperatura incorporato alla radioterapia dell’ospedale San Donato. Lo ha fatto insieme al  fornitore dei dispenser, Marco Pasquini, titolare della Pm Allarmi di Arezzo. Inoltre 5 ventilatori polmonari, per iniziativa della ditta Seco Spa, sono stati poi consegnati alla degenza Covid. "Una donazione complessiva del valore di oltre 31mila euro che conferma la qualità del Calcit e la positiva collaborazione tra l'Asl Toscana Sud Est e il Comitato", spiega una nota del Calcit.

radioterapia calcit-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento