Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Scuole per l'infanzia. Tanti: "Obiettivo zero liste d'attesa", attivate convenzioni con asili privati accreditati

Nella fascia di età 12-36 mesi tutte le domande sono state evase e, ogni bambino ha potuto iscriversi in una delle scuole per l'infanzia del comune di Arezzo senza alcuna attesa. L'obiettivo è quello che racconta di aver raggiunto l'assessore...

asilo-bimbo-scuola

Nella fascia di età 12-36 mesi tutte le domande sono state evase e, ogni bambino ha potuto iscriversi in una delle scuole per l'infanzia del comune di Arezzo senza alcuna attesa.

L'obiettivo è quello che racconta di aver raggiunto l'assessore alle politiche sociali Lucia Tanti. Un traguardo importante ma che, al momento, non può dirsi sufficiente. "Nella fascia 3-12 mesi invece - spiega proprio l'amministratore - la situazione non è come nell'altro caso. Le liste di attesa ci sono e i posti non sono sufficienti a coprire tutte le richieste".

E' da questo punto che è partita la spinta per "estendere la dimensione dei servizi educativi per la prima infanzia per l'anno scolastico 2017/2018 mediante lo sviluppo di rapporti convenzionali con asili nido d'infanzia privati accreditati per un totale di 98 posti, di cui 55 riconferme, 24 posti in fascia piccoli (3-12 mesi) e 19 in fascia 12-36 mesi".

"La volontà - sottolinea l'assessore - è quella di estendere al massimo il servizio per i piccoli aretini oltre che garantire parità di diritti e di opportunità educative ai bambini della città. Il supporto del privato diventa indispensabile per riuscire ad evadere le domande e le richieste che arrivano direttamente dalle famiglie. Così facendo abbiamo valorizzato la tradizione educativa di Arezzo, che è un vero e proprio fiore all'occhiello di tutta la provincia, e abbiamo dato risposte".

Dal 2007 il Comune di Arezzo stabilisce rapporti convenzionali con i soggetti gestori degli asili nido privati accreditati con l'obiettivo di estendere la dimensione del sistema pubblico dell'offerta dei servizi educativi per la prima infanzia. Per l'anno scolastico 2017/2018 l'intenzione dell'amministrazione comunale è stata quella di ampliare il numero della riserva dei posti disponibili da 15 a 24 per la fascia 3-12 mesi nelle strutture autorizzate e accreditate del territorio in quanto, lo scorso anno, si è registrata una lista di attesa di 57 bambini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole per l'infanzia. Tanti: "Obiettivo zero liste d'attesa", attivate convenzioni con asili privati accreditati

ArezzoNotizie è in caricamento