Attualità

Scuola, prima campanella tra proteste contro il green pass e camper della Asl per la campagna vaccinale

I due volti dell'inizio di questo anno scolastico così atteso e così dibattuto. Proteste in piazza Fanfani, camper per la vaccinazione al parcheggio Rossellino

Un primo giorno di scuola molto atteso. Tra cartelle, grembiuli, green pass e proteste. Allo squillo della prima campanella dell'anno scolastico c'è un elemento di dibattito in più: quello della vaccinazione. E mentre la Asl proprio oggi promuove la campagna vaccinale con i camper che saranno presenti nei pressi delle scuole superiori, gli attivisti del No paura day hanno fatto sentire la loro voce. Alcuni erano infatti presenti di fronte ad una scuola media cittadina, in piazza Amintore Fanfani all'ora dell'ingresso degli studenti. Due cartelli e due motti: "La tua salute è sacra, non svenderla per un green pass" e "Gli studenti non sono cavie". Messaggi indirizzati soprattutto alle famiglie che hanno accompagnato i ragazzini - tutti minorenni - fino alla soglia dell'istituto. 

Una protesta partita da questa estate, con incontri sulle piazza cittadine, che oggi vuole coinvolgere il mondo della scuola, dove per decreto il green pass è diventato obbligatorio per docenti, personale interno ed esterno (che però accede agli istituti) e per gli stessi genitori che hanno o avranno necessità di entrare nei locali scolastici. 

Intanto la Asl Toscana sud est ha predisposto a partire da oggi, 15 settembre e fino alla fine del mese, una campagna vaccinale che vuole coinvolgere gli studenti delle scuole superiori. Il camper dell'azienda sanitaria si fermerà infatti in prossimità di alcuni istituti superiori: qui i giovanissimi potranno richiedere il vaccino (ovviamente accompagnati dai genitori e con il modulo di consenso firmato). 

Per agevolare le prenotazioni è stata predisposta la prenotazione telefonica tramite Cup a partire da lunedì 13. Per quanto riguarda la provincia di Arezzo, il numero di riferimento è 0575 379100 - 800575800, attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 18.

La tappa odierna riguarda la città di Arezzo. Il camper sosterà nel parcheggio Rossellino, punto di raccordo tra vari istituti superiori cittadini: dal liceo scientifico Redi, all'Itis Galilei. 

Domani sarà la volta di Montevarchi  (Isis Benedetto Varchi), lunedì 20 settembre appuntamento a Bibbiena (Istituto Fermi piazza Matteotti), martedì 21 settembre di nuovo ad Arezzo (parcheggio Teatro Mecenate viale Dante), mercoledì 22 settembre a San  Giovanni Valdarno (Giardino di Epicuro Licei Giovanni da San Giovanni), giovedì 23 settembre Sansepolcro  (Parcheggio Palazzetto dello Sport), venerdì 24 settembre
Foiano della Chiana (piazza Licio Nencetti),

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, prima campanella tra proteste contro il green pass e camper della Asl per la campagna vaccinale

ArezzoNotizie è in caricamento