rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Attualità

Scuola infanzia, tra poche ore la scelta. Lunedì ore 15:00 la delibera al voto del consiglio comunale

Esternalizzazione sì, no o parziale? Quale sarà la scelta definitiva sui servizi dell'infanzia del Comune di Arezzo ancora non è dato sapere anche se secondo l'assessore Tanti ci sono pochi margini di manovra "Ci prendiamo ancora una giornata...

Esternalizzazione sì, no o parziale? Quale sarà la scelta definitiva sui servizi dell'infanzia del Comune di Arezzo ancora non è dato sapere anche se secondo l'assessore Tanti ci sono pochi margini di manovra "Ci prendiamo ancora una giornata, fino a domani, per poi decidere" ha dichiarato l'assessore. Il passaggio fondamentale pare resti nella ricerca di personale interno che finora è andata deserta, ma che potrebbe portare qualche dipendente ad ingrossare le magre fila delle maestre comunali, forse dai resti, cioè il personale non allocato. In ballo c'è l'estensione del bando di anno scorso, passando la gestione al privato sociale di tutte o di alcune tra le due sezioni di Acropoli, due di Pallanca ed una del Cucciolo.

tanti2 L'assessore alla scuola Lucia Tanti "In queste ore stanno approvando anche il decreto emendato per sbloccare le assunzioni, lo sarà di sicuro visto che il governo ci ha posto la fiducia. Nel frattempo abbiamo avviato la ricognizione tra il personale dell'amministrazione provinciale di Arezzo e di altre 8 province della Toscana, tranne quella di Firenze che è città metropolitana."

Decorsi i 30 giorni da questo passaggio, con il silenzio assenso, c'è possibilità di assumere quindi?

"C'è un altro ostacolo a tutto questo, il fatto che i pensionamenti non sono un'emergenza e quindi per questo non possiamo fare ricorso ad assunzioni a tempo determinato, manca anche il fabbisogno di personale dell'ente per il 2015, mentre per il 2014 era di una maestra che infatti è stata assunta. Per salvare alcune sezioni, delle cinque che andrebbero verso l'esternalizzazione servirebbero 2/3 maestre. Stiamo facendo anche una verifica incrociata di bilancio dove, nel capitolo del sociale, attendiamo pagamenti dalla Regione Toscana che per il 2013 sono di 88 mila euro e per il 2014 sono di 600 mila. Se questi non arriveranno dovremo comunque fare fronte ai servizi sociali essenziali. Come posso assumere con un bilancio tale? Abbiamo già guardato al prossimo anno, insieme all'assessore al personale. Nel settembre del 2016 per mantenere la gestione diretta di quello che c'è già servono 4 assunzioni per sopperire ad altrettanti pensionamenti, per invertire la tendenza e riprenderci almeno una sezione ne servono 6."

Domani quindi sarà presa la decisione sul contenuto della delibera, cioè la proposta che la giunta porterà all'attenzione del consiglio comunale fissato per lunedì prossimo 10 agosto alle 15:00. Mentre nella mattina si svolgeranno le commissioni. Toccherà quindi all'aula, dopo la presentazione della delibera da parte dell'assessore Tanti, ad esprimere un giudizio, con il voto a favore o contrario dei consiglieri comunali di opposizione e di maggioranza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola infanzia, tra poche ore la scelta. Lunedì ore 15:00 la delibera al voto del consiglio comunale

ArezzoNotizie è in caricamento