Scuola elementare Santa Cristina: centrale termica alimentata a metano e impianto elettrico funzionante

Centrale elettrica a metano e impianto elettrico funzionante alla scuola elementare Santa Cristina. Dopo anni di attesa e dopo la restituzione del mutuo, contratto nel 2010, alla Cassa Depositi e Prestiti perché non erano stati eseguiti i lavori...

santa-cristina-scuola

Centrale elettrica a metano e impianto elettrico funzionante alla scuola elementare Santa Cristina. Dopo anni di attesa e dopo la restituzione del mutuo, contratto nel 2010, alla Cassa Depositi e Prestiti perché non erano stati eseguiti i lavori, l’amministrazione comunale targata Mario Agnelli, intenzionata a dotare i plessi scolastici di tutte le certificazioni, ha terminato l’iter per riottenere il mutuo ed eseguire i lavori di trasformazione della centrale termica da gasolio in metano, con un risparmio in termini economici (meno 25-30% in bolletta) che ambientale, e quelli di adeguamento all’impianto elettrico che sono stati, tra l’altro, eseguiti da personale dipendente del comune di Castiglion Fiorentino. 27 mila euro l’ammontare della spesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel lontano 2010 erano stati richiesti alla Cassa Depositi e Prestiti, la “banca” degli Enti Pubblici, 30 mila euro per effettuare le opere di riqualificazione alla scuola di Santa Cristina. Nel 2011 quei soldi, per la precisione 30.618 a fronte della documentazione necessaria, furono erogati. Ma durante gli accertamenti effettuati per il dissesto economico risultò che i riscaldamenti dell’edificio scolastico in questione ancora si alimentavano a gasolio anziché a metano e l’impianto elettrico non aveva subito migliorie. Da qui la procedura di restituzione effettuata nel 2015 e la successiva richiesta lo scorso anno e il termine dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento