Lunedì, 26 Luglio 2021
Attualità

Scommesse sportive curiose: dal morso di Suarez a Wayne Shaw

Le 5 scommesse sportive più curiose di tutti i tempi. Le scommesse sportive nel corso degli anni si sono evolute sempre di più e ormai è possibile scommettere su (praticamente) tutto ciò che accade durante una partita: fino a 15/20 anni fa le...

Le 5 scommesse sportive più curiose di tutti i tempi.

Le scommesse sportive nel corso degli anni si sono evolute sempre di più e ormai è possibile scommettere su (praticamente) tutto ciò che accade durante una partita: fino a 15/20 anni fa le possibilità di scommessa erano molto limitate e i bookmakers non offrivano delle possibilità di giocata cosi ampie e in grado di coprire tante tipologie di eventi. Per scoprire di più circa le tipologie di scommesse e i bookies che le offrono, si può consultare il sito www.sitiscommesse.com

Soprattutto negli ultimi anni abbiamo assistito ad un proliferare continuo di puntate sempre più strane e che mai ci saremmo aspettati di trovare sui palinsesti dei vari bookies. Andiamo a scoprirne qualcuna insieme.

Scommesse strane e curiose.

Panino - è un episodio recente e la notizia ha fatto il giro del mondo. Mercoledi 20 Febbraio 2017 si disputava la partita di FA Cup fra Sutton e Arsenal. A un certo punto le telecamere ripresero il secondo portiere dell'Arsenal Wayne Shaw (45 anni e un fisico non proprio longilineo) mentre seduto in panchina stava mangiando un panino. Subito sembrò solo un episodio legato a una realtà provinciale e che quindi face sorridere tutti. Poco dopo si scopri però che legato a quell'avvenimento (ovvero che Wayne Shaw mangiasse un panino in panchina durante l'evento) c'erano delle scommesse. La Federazione inglese apri quindi un'indagine legata a quell'avvenimento e il secondo portiere del Sutton si dimise dalla sua squadra.

Telecronista - durante il mondiale in Brasile del 2014 era possibile scommettere sul grado di coinvolgimento dei commentatori sudamericani in un'eventuale finale che avesse coinvolto l'Argentina o il Brasile. Ad esempio se avesse segnato una di queste 2 squadre l'urlo del telecronista sotto i 15 minuti veniva bancato 40-1.

Xabi Alonso - qualche anno fa un supporter del Liverpool chiamato Adrian Hayward notò che il calciatore Spagnolo Xabi Alonso, ai tempi in forza al Liverpool, spesso tirava in porta dalla propria metà campo e qualche volta aveva rischiato di fare gol. Adrian puntò quindi con un bookmaker 200£ che Xabi Alonso avrebbe in quella stagione segnato un gol dalla lunga distanza. Quando il centrocampista Spagnolo contro il Luton segnò un gol da 60 metri, il più contento di tutti fu sicuramente Adrian Hayward che vinse 25.000£ grazie a quell'incredibile gol.

Luis Suarez - uno dei centravanti più forti al mondo, un grande goleador ma, purtroppo per lui, è molto famoso anche per altri episodi legati ai suoi famosi morsi. Durante il mondiale del 2014 in Brasile Suarez, per la terza volta nella sua carriera, diede un morso ad un avversario, ovvero il difensore della nazionale Italiana Giorgio Chiellini. I primi 2 episodi si erano verificati nel 2010 contro Bakkal del Psv Eindhoven e nel 2013 contro Ivanovic del Chelsea. Alcuni bookmakers decisero quindi di offrire una tipologia di scommessa che prevedeva che Luis Suarez avrebbe potuto mordere un avversario durante la competizione. Ben 167 scommettitori vinsero la loro scommessa grazie al morso di Luis Suarez e quello che vinse la posta più alta fu il norvegese Thomas Syverson che scommettendo 4 euro ne portò a casa ben 670.

Doria Tillier - probabilmente non in molti la conoscono, si tratta di una giornalista che si occupa di previsioni del tempo per la televisione francese. La Francia per qualificarsi al mondiale di calcio in Brasile 2014 dovette ricorrere agli spareggi contro l'Ucraina per poter accedere alla fase finale del mondiale. Il risultato dell' andata per i transalpini non fu dei migliori in quanto persero per 2-0 in Ucraina. Doria Tillier decise quindi di scommettere con lo staff che lavorava con lei che se la Francia fosse riuscita a qualificarsi ribaltando il risultato dell'andata, avrebbe fatto uno spogliarello in diretta tv. Purtroppo per lei la Francia vinse 3-0 contro l'Ucraina e riuscì a qualificarsi per la competizione mondiale. La ragazza fece quindi lo spogliarello ma non in diretta tv (anche perché probabilmente non sarebbe stato possibile farlo per ovvie ragioni): si spogliò nello studio ma non fu mai vista in quanto stette attenta a farlo in un determinato punto dello studio e senza essere ripresa dalle telecamere.

Le scommesse possibili e strane (sia tramite bookmakers ma anche come abbiamo visto fra amici e colleghi) hanno ormai invaso il mondo online cosi come le nostre relazioni quotidiane: l'unico aspetto da sottolineare (soprattutto per quanto riguarda il mondo delle scommesse online) è che,essendo molto particolari e facilmente manipolabili in alcuni casi, gli importi che vengono accettati sono molto bassi e non permettono di fare grosse vincite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scommesse sportive curiose: dal morso di Suarez a Wayne Shaw

ArezzoNotizie è in caricamento