Attualità

Trasporti, stop ai bus per 24 ore

Sciopero nazionale per 24 ore nella giornata del 1 giugno 2021

Incroceranno le braccia per 24 ore martedì 1 giugno. E' stato indetto lo sciopero di autobus, tram e metropolitane. Lo ricordano unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Ugl Fna, spiegando che "la protesta è stata proclamata per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro scaduto da più di tre anni".

"Sempre domani, a sostegno dello sciopero - spiegano le organizzazioni sindacali - sono previsti presidi in varie città, tra queste a Roma, dalle 10, presso il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, per portare all'attenzione del Governo le responsabilità di Anav, Asstra e Agens, le associazioni delle aziende, e delle circa 900 aziende interessate che sono responsabili di non voler riconoscere alle lavoratrici ed ai lavoratori del settore il diritto al rinnovo del contratto e al miglioramento delle condizioni lavorative, normative e salariali, nonostante, con i diversi provvedimenti legislativi siano stati stanziati in favore delle aziende circa 2,8 miliardi di euro, a copertura dei mancati ricavi derivanti dalla vendita dei titoli di viaggio. A fronte di questa sostanziosa compensazione erogata dal Ministero è ingiustificabile questo ritardo e chiediamo al Mims di sostenere la vertenza in atto, dal momento che i ristori pubblici erogati sono superiori a 2 miliardi e dunque i dipendenti del settore hanno diritto al rinnovo del ccnl".

Possibili disagi per sciopero anche ad Arezzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, stop ai bus per 24 ore

ArezzoNotizie è in caricamento