rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Attualità

Sciopero farmacie comunali: ecco quelle che restano aperte ad Arezzo

Nella giornata saranno aperte “Campo di Marte” per ventiquattro ore, “San Giuliano” e “Ceciliano"

Sciopero regionale per le lavoratrici e i lavoratori delle farmacie comunali (ex municipalizzate). Oggi, 30 maggio, ad incrociare le braccia saranno proprio i farmacisti toscani i quali si sono dati appuntamento per un presidio davanti alla sede Cispel in via Paisiello a Firenze. L’iniziativa si colloca all’interno di una mobilitazione nazionale, lanciata dai Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto nazionale scaduto ormai da sette anni. “Chi lavora nelle farmacie garantisce sempre più servizi sanitari senza avere da troppo tempo riconoscimento professionale ed economico. Dopo tutto il lavoro fatto per i cittadini in pandemia, dopo 7 anni senza rinnovo del Contratto, servono adeguamenti”, dicono i sindacati. In Toscana le farmacie comunali sono più di 200 per quasi 700 lavoratori.

Farmacie comunali aperte ad Arezzo

Nel corso della giornata resteranno aperte tre farmacie comunali: la “Campo di Marte” con servizio continuativo di ventiquattro ore, la “San Giuliano” con orario dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30, e la “Ceciliano” con orario dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30. Alla luce di questa situazione, le farmacie comunali di Arezzo confidano nella comprensione dell’utenza per l’eventuale disagio provocato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero farmacie comunali: ecco quelle che restano aperte ad Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento