Benzinai: sciopero di 48 ore nell'Aretino. Ecco gli impianti aperti

La Regione Toscana con una propria delibera ha individuato quelli che dovranno rimanere operativi

La Faib Confesercenti ha proclamato uno sciopero generale con relativa chiusura degli impianti di distribuzione carburante, sulla rete autostradale, compresi tangenziali e raccordi,  dalle ore 19.00 del 16 luglio  alle ore 7.00 del 18 luglio.

La Regione Toscana, con propria deliberazione, ha individuato l’elenco degli impianti che dovranno rimanere aperti nella provincia di Arezzo:

Autostrada

Direzione

Stazione servizio

Chilometro

A1

Milano-Napoli

BADIA AL PINO OVEST

362

A1

Napoli-Milano

ARNO EST

330

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento