rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Attualità

Scalata al Castello in sicurezza con i termoscanner per il controllo della temperatura

La termocamera portatile di Pm Allarmi è indicata per ambienti e circostanze in cui sia necessario rilevare la temperatura di diverse decine di persone

Ieri sera si è corsa ad Arezzo la 48a edizione della “Scalata al Castello”, organizzata dall’ Unione Polisportiva Policiano Arezzo Atletica. La manifestazione podistica, di carattere internazionale, era inserita nel calendario FIDAL e si è svolta in sicurezza per tutti, atleti e spettatori, rispettando i protocolli anti covid previsti in queste circostanze.

Un aiuto fondamentale in questo senso lo hanno dato i termoscanner di Pm Allarmi. Gli atleti partecipanti, prima della partenza, sono stati sottoposti uno a uno al controllo della temperatura. La termocamera portatile (pistola rossa) è stata utilizzata in autonomia ma, all'evenienza, può trasformarsi in una postazione fissa collegata con un monitor e un computer. È indicata per ambienti e circostanze in cui sia necessario rilevare la temperatura di diverse decine di persone, come accaduto alla "Scalata al Castello".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scalata al Castello in sicurezza con i termoscanner per il controllo della temperatura

ArezzoNotizie è in caricamento