rotate-mobile
Attualità

Sassoli ancora alla guida del Calcit di Arezzo: "In tre anni 3milioni di euro alla sanità pubblica"

Sono tantissimi i reparti dell'ospedale San Donato di Arezzo a beneficiare delle donazioni del Calcit, dell'acquisto di nuovi strumenti di diagnosi e di cura. Tanto il sostegno ai sanitari in tempo di pandemia

Giancarlo Sassoli è stato confermato alla guida del Calcit di Arezzo. Oggi nella sala dell'Ascom di Arezzo si è svolta l'assemblea dei soci che ha eletto il nuovo consiglio che resterà in carica fino al 2024.

L'organo è composto da Donato Angioli, Bruno Astrologhi, Maurizio Beoni, Arnaldo Berbeglia, Roberto Borghesi, Lorena Boncompagni, Roberto Caneschi, Mauro Catalani, Giuliano Leidi, Marcello Magi, Luciano Paoletti, Siro Piantini, Giancarlo Sassoli, Guido Scaletti e Mireno Tavanti.

Il direttivo che si è subito riunito ha confermato le cariche di presidente a Giancarlo Sassoli, il vice presidente vicario Mireno Tavanti, il vice presidente Siro Piantini e segretario Luciano Paoletti.

Eletto anche il nuovo collegio sindacale con Cecilia Polci come presidente, Jacopo Fabbroni Stefano Andreucci come sindaci revisori.

Questa è stata anche l'occasione per fare il punto sugli impegni economici sostenuti dal Calcit di Arezzo nel triennio che si è appena concluso e che in gran parte ha coinciso con il periodo della pandemia.

"Sono stati circa 3 milioni di euro quelli devoluti alla sanità pubblica - spiegano dall'associazione aretina - di cui la metà è stata spesa per la'cquisto di strumenti di diagnosi e cura. 900mila euro sono state destinate all'assistenza domiciliare a malati temrinali con il servizio Scudo. 150mila euro sono stati impiegati nella ricerca clinica in collaborazione con la Fondazione Cesalpino, 500mila euro invece sono stati spesi per materiali di protezione individuale e altri dispositivi per sostenere il personale sanitario durante la pandemia."

Di tutte queste risorse ne hanno beneficiato i reparti di Urologia, Preparazione terapie oncologiche (apotecachemo), Oculistica, assistenza in hospice, Senologia, Centrale 118,  Oncologia, Medicina Nucleare, Geriatria, Medicina Generale, Consultorio, Ginecologia, Biologia molecolare, Dermatologia, Chirurgia Vascolare, Ambulatorio Chirurgia Senologica e la Radioterapia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassoli ancora alla guida del Calcit di Arezzo: "In tre anni 3milioni di euro alla sanità pubblica"

ArezzoNotizie è in caricamento