Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

Santa Maria delle Vertighe patrona della A1

Ci risiamo, fra qualche giorno sarà ferragosto  e come ogni anno assisteremo all'esodo di milioni di italiani e stranieri che si riverseranno su strade e autostrade del Bel Paese. Questa e' una rubrica dedicata ai motori ed alla sicurezza stradale...

Ci risiamo, fra qualche giorno sarà ferragosto e come ogni anno assisteremo all'esodo di milioni di italiani e stranieri che si riverseranno su strade e autostrade del Bel Paese. Questa e' una rubrica dedicata ai motori ed alla sicurezza stradale, quindi come di consueto raccomandiamo prudenza alla guida, evitare di bere alcolici, moderare la velocità, rispettare la distanza di sicurezza, allacciare le cinture di sicurezza (non solo per i posti anteriori ma anche per gli occupanti di quelli posteriori) assicurare i bambini ad adeguati sistemi di ritenuta. Prima di partire per le vacanze sottoponete la vostra auto/camper/moto ad una revisione completa e fate attenzione allo stato di usura dei pneumatici ed in caso sostituiteli.

Ma c'è di più. Siate rispettosi della vostra vita e di quella degli altri che, come voi, usano la stessa strada. La differenza deve farla il conducente. Consentitemi però' una segnalazione. L'autostrada del Sole che passa proprio da Arezzo, verso sud in direzione Roma, incrocia Monte San Savino in piena Val di Chiana, dove sorge il Santuario di Santa Maria delle Vertighe proprio a ridosso dell'omonima uscita della A1. L'edificio originario risale al Mille, ma nel corso dei secoli ha subito numerose modifiche: nel Cinquecento fu costruito il portico. Nel 1964 Papa Paolo VI nomino' Santa Maria delle Vertighe Patrona dell'Autostrada del Sole.

Alle Vertighe, come da tradizione, ogni anno durante il periodo di Ferragosto si festeggia l'Assunzione della Beata Vergine Maria, con eventi religiosi e laici. Se siete in zona il 15 agosto è un buon motivo per dedicare una visita a questo santuario ed alla bella cittadina in provincia di Arezzo (Monte San Savino) e se invece siete in viaggio in A1 avete la possibilità di fare una piccola deviazione (uscita Monte San Savino, il Santuario e' a trecento metri dal casello!) per rendere omaggio alla patrona dell'autostrada e invocare la sua protezione durante il vostro cammino. Buone vacanze e buon viaggio a tutti.


Enrico Meacci
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Maria delle Vertighe patrona della A1

ArezzoNotizie è in caricamento