Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Sansepolcro, presentato il servizio di alta specializzazione traumatologia sportiva

Si è svolta questa mattina, presso la Sala Consiliare di Palazzo delle Laudi a Sansepolcro, la presentazione del nuovo servizio di alta specializzazione di traumatologia sportiva attivato già da alcune settimane presso l’Ospedale della Valtiberina...

IMG_3481

Si è svolta questa mattina, presso la Sala Consiliare di Palazzo delle Laudi a Sansepolcro, la presentazione del nuovo servizio di alta specializzazione di traumatologia sportiva attivato già da alcune settimane presso l'Ospedale della Valtiberina.

Presenti al convegno Enrico Desideri, direttore generale Asl Toscana sud est; Monica Calamai, direttore generale AOU Careggi; Massimo Innocenti direttore Centro di Riferimento di Traumatologia dello sport di Careggi; Fabrizio Matassi, dirigente medico AOU Careggi; Mauro Cornioli, sindaco di Sansepolcro; Paola Vannini, assessore alla sanità di Sansepolcro; Nilo Venturini, responsabile dell'ospedale biturgense.

L'iniziativa ha dato modo a medici, associazioni sportive, professionisti e cittadini di conoscere nel dettaglio i contenuti e le opportunità della convenzione siglata dalla Asl Toscana sud est e l'AOU Careggi. Ad illustrare il servizio, il responsabile dott. Fabrizio Matassi che ha spiegato le diverse tipologie di interventi effettuabili con chirurgia mininvasiva o tramite chirurgia tradizionale, entrambi con ottimi risultati.

La convenzione prevede la presenza dei professionisti da Careggi due volte al mese, una collaborazione che permette di offrire ai cittadini della Valtiberina lo stesso accesso alle cure. Le prossime date, già fissate, sono il 3 novembre e il 24 novembre. Per prenotazioni visite all'ambulatorio traumatologia dello sport, è possibile contattare il numero CUP 800 575 800

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sansepolcro, presentato il servizio di alta specializzazione traumatologia sportiva

ArezzoNotizie è in caricamento