Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità Via Pietro Nenni

Sanità: De Robertis (Pd) su ospedale San Donato: "Vigileremo e non faremo sconti a nessuno, grazie a Saccardi per tempistiche certe"

Rispondendo a un’interrogazione sulle nove posizioni vacanti all’Ospedale San Donato di Arezzo, proposta dalla del vicepresidente dell''Assemblea Lucia De Robertis (Pd), l’assessore Stefania Saccardi ha delineato tutte le tempistiche che riguardano le unità di chirurgia generale, ostetricia e ginecologia, psichiatria, nefrologia e dialisi, neurologia, farmaco e tossicodipendenze, gastroenterologia, psicologia e oncologia.

Nel dettaglio per l’Uoc Chirurgia Generale il bando è stato ed è in corso la nomina della commissione di valutazione ed è prossimo lo svolgimento della selezione, idem per l’UOC Ostetricia e Ginecologia. Per l’UOC Psichiatria il bando è stato pubblicato da Estar a settembre ed è in corso la nomina della commissione di valutazione. Mentre per l’UOC Nefrologia e Dialisi P.O. Ospedali Riuniti dell’Aretino è pubblicato sul sito di Estar il bando di avviso della selezione; la presentazione delle domande scade il 21/01/20219 e il 31/01/2019 è previsto il sorteggio dei componenti della commissione. Per l’UOC Neurologia di Arezzo invece la richiesta di espletamento della selezione è completa di tutte le specifiche e la preparazione del bando da parte di Estar è in corso.  Mentre per l’UOC Farmacotossicodipendenze, UOC Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, UOC Psicologia la richiesta sarà autorizzata immediatamente dalla Regione Toscana, dopodiché verrà completata con le specifiche ed Estar procederà con il bando. In ultimo

Per l’UOC Oncologia di Arezzo il direttore è in aspettativa fino al 31/01/2019; il 01/02/2019 l’Azienda USL farà immediata richiesta ad Estar di procedere con la selezione per la nomina del nuovo direttore.

“La volontà – ha replicato De Robertis – è sicuramente quella di ricoprire al più presto questi ruoli, in ordine al merito, è evidente che la preoccupazione da cui nasceva la mia interrogazione è quella di tutta la città di Arezzo e di un territorio. Per cui la certezza organizzativa di questi reparti per il presidio aretino è sicuramente qualcosa su cui vigileremo e non faremo sconti a nessuno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: De Robertis (Pd) su ospedale San Donato: "Vigileremo e non faremo sconti a nessuno, grazie a Saccardi per tempistiche certe"

ArezzoNotizie è in caricamento