Attualità San Giovanni Valdarno

San Giovanni Valdarno, Palazzo d'Arnolfo si colora di speranza

Questa sera il principale monumento della città sarà illuminato di verde per aderire alla giornata nazionale per la lotta alla sclerosi laterale amiotrofica, promossa da Aisla

Questa sera Palazzo d'Arnolfo si tingerà di verde, il colore della speranza: quella di trovare al più presto una cura definitiva per una patologia neurodegenerativa, la Sla, sclerosi laterale amiotrofica.

Sono passati quindici anni da quel 18 settembre 2006 quando alcune persone con Sla si trovarono in piazza Bocca della Verità a Roma per reclamare la piena tutela dei propri diritti. Da allora, grazie alla presenza e all’attivismo di Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica), molta strada è stata fatta ma le emergenze quotidiane e straordinarie dimostrano che non si può abbassare l’attenzione.

Per questo anche San Giovanni Valdarno, in occasione della giornata nazionale per la lotta alla Sla, ha aderito con convinzione all'iniziativa “Coloriamo l’Italia di verde”, promossa da Aisla. Questa sera, sabato 18 settembre, il principale e più caratteristico monumento della città, Palazzo d'Arnolfo si vestirà di luce verde.

“Sono circa 6000 in Italia le persone con Sla e 400 in Toscana – sottolinea il sindaco di San Giovanni Valentina Vadi – La Sla porta alla paralisi completa di tutti i muscoli volontari. Si è imprigionati in un corpo pur mantenendo vive le proprietà cognitive. Illuminare i monumenti delle città di verde è un gesto simbolico che porta però le persone a riflettere sulle conseguenze di questa malattia ancora inguaribile. Sensibilizzare rispetto a queste tematiche è fondamentale per supportare la ricerca e per capire meglio le esigenze di persone fragili ma coraggiose e delle loro famiglie”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Valdarno, Palazzo d'Arnolfo si colora di speranza

ArezzoNotizie è in caricamento