San Giovanni Valdarno, in arrivo le nuove pensiline

Le prime installazioni sono visibili su via Vittorio Veneto e alla fermata di via Don Minzoni all'altezza del monumento a caduti

A seguito del potenziamento dei servizi di trasporto pubblico, in primo luogo quello promosso dal Comune di San Giovanni Valdarno per la circolare cittadina, sono in fase di installazione nuove pensiline moderne e funzionali.

Le prime installazioni sono visibili su via Vittorio Veneto e alla fermata di via Don Minzoni all'altezza del monumento a caduti.
"Investire in mobilità pubblica è una delle migliori opportunità che i cittadini attenti alle questioni ambientali possono cogliere. Sostituire le auto e i mezzi privati, anche per i piccoli spostamenti in città o per raggiungere località vicine, significa inquinare meno e decongestionare le strade. Ovviamente non dimenticando la possibilità di garantire mobilità per tutte quelle le persone che non potrebbero altrimenti permetterselo per ragioni di salute o semplicemente economiche". Ha affermato l’assessore David Corsi.

"Il nuovo servizio di trasporto pubblico su gomma, nato dalla collaborazione tra i Comuni del valdarno, la provincia di Arezzo e la Regione Toscana, vuol migliorare la qualità della vita dei cittadini offendo nuove opportunità per residenti e turisti che si muovono nel nostro territorio, oltre che concretamente migliorare la qualità dell'arredo urbano con la posa delle nuove pensiline nei comuni toccati dalla circolare – ha dichiarato l’Assessore Giammario Pascucci - . Come ricordato nei giorni scorsi dall'Assessore Regionale Vincenzo Ceccarelli, il MIV è un sistema di trasporto pubblico rivoluzionario, con corse cadenzate sul modello delle reti di trasporto urbano delle grandi città: nuovi mezzi, con wifi a bordo, tracciamento satellitare e monitor interni, corse cadenzate ogni 30 minuti, nel fondovalle, e ogni 60 minuti nelle colline e un servizio che consentirà di raggiungere tutti i principali punti di interesse in modo comodo e sostenibile anche da un punto di vista ambientale. Il servizio della MIV vedrà la luce a partire dal 2 maggio, giorno in cui prenderanno servizio i nuovi mezzi, più confortevoli, dotati di nuove tecnologie e con dimensioni più ridotte rispetto ai classici bus di linea e il nuovo cadenzamento".

Informazioni e orari sul sito di Autolinee toscane https://www.autolineetoscane.it e www.mi-v.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento