Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

San Donato, cancelli dall’ospedale verso il Pionta chiusi di notte

L’ospedale è, e resterà, per sua natura un luogo pubblico e aperto, fatte salve le limitazioni di orari e le modalità di accesso. Ma da tempo veniva reclamata l’attivazione di un “filtro” degli accessi (anche pedonali), specie dall’area del...

cancello pionta

L'ospedale è, e resterà, per sua natura un luogo pubblico e aperto, fatte salve le limitazioni di orari e le modalità di accesso.

Ma da tempo veniva reclamata l'attivazione di un "filtro" degli accessi (anche pedonali), specie dall'area del Pionta e in orari notturni.

Nei mesi scorsi è stata collocata una recinzione metallica che delimita l'area strettamente ospedaliera dalla sbarra del pronto soccorso, costeggiando il parcheggio dei dipendenti di via Toscanini, fino al centro oncologico, il consultorio e la ex scuola infermieri, all'interno del Pionta.

In questo tragitto sono collocati 5 cancelli pedonali, finora rimasti aperti 24 ore su 24.

Da lunedì prossimo, 19 ottobre, questi cinque cancelli saranno chiusi dal personale della Asl alle 21,30 di sera e riaperti alle 6,30 del mattino.

In queste ore serali e notturne l'accesso all'ospedale sarà garantito dagli accessi di via De Gasperi (pronto soccorso) e dall'ingresso principale di via Nenni dalle 07,00 alle 21,30.

Ovviamente per gli accessi pedonali restano liberi quelli verso il parcheggio Atam del Foro Boario e quelli adiacenti alle sbarre di via De Gasperi e via Laschi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donato, cancelli dall’ospedale verso il Pionta chiusi di notte

ArezzoNotizie è in caricamento