Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

"Salviamo Pescaiola". Cittadini sul piede di guerra contro i lavori sulla Direttissima

E' nato nei mesi passati il Comitato "Salviamo Pescaiola". Il gruppo, composto dai residenti della zona, si è formato per protestare contro la presenza di un cantiere di Rfi che dall'estate scorsa sta eseguendo dei lavori sulla direttissima. Fumi...

stazione_live_5

E' nato nei mesi passati il Comitato "Salviamo Pescaiola". Il gruppo, composto dai residenti della zona, si è formato per protestare contro la presenza di un cantiere di Rfi che dall'estate scorsa sta eseguendo dei lavori sulla direttissima.

Fumi e rumori incessanti tutto il giorno. Questi i problemi lamentati in più di una ripresa dai diretti interessati. I componenti del Comitato hanno riportato una situazione insostenibile dove il riposo e la quiete pubblica sarebbero continuamente interrotti visto che il cantiere prevede il seguente orario di apertura: dalle 7.30 alle 17 e dalle 21 alle 6.

Nei mesi passati sono state raccolte oltre 100 firme e la questione è finita persino sul tavolo del Prefetto.

Ma al momento nessuna risposta ha raggiunto i cittadini i quali, a loro volta, si dicono pronti a portare la questione anche davanti al sindaco.

Il cantiere è stato aperto per permettere l'esecuzione di lavoro su un tratto di 36 chilometri di Direttissima. Le opere, iniziate il 29 giugno, dovrebbero terminare il 14 novembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salviamo Pescaiola". Cittadini sul piede di guerra contro i lavori sulla Direttissima

ArezzoNotizie è in caricamento