Sagre, esaminate tutte le domande: ora pizza margherita e menù tipici. L'ultima parola alla Giunta

Di nuovo riuniti intorno ad un tavolo, alle prese con menù, pizze e regolamenti. Sì è riunita lunedì sera la commissione sagre e i lavori sembrano aver imboccato la dirittura d'arrivo. Comune, rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti...

flavio-sisi-sagre-ruscello

Di nuovo riuniti intorno ad un tavolo, alle prese con menù, pizze e regolamenti. Sì è riunita lunedì sera la commissione sagre e i lavori sembrano aver imboccato la dirittura d'arrivo.

Comune, rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti, Flvio Sisi del Comitato Sagre ieri hanno protato a termine l'esame di tutte le domande inoltrate dalle sagre del territorio. Sedici in tutto (manca Quarata che non farà la sagra ed è arrivata in ritardo la richiesta da Agazzi, che però sarà riproposta, come 17esima sagra in giunta). "Nonostante le diverse posizioni - commenta Sisi - c'è stata disponibilità a venirsi incontro. Abbiamo valutato i menù di tutte le sagre, rimarcato l'accordo per la sola pizza margherita e quello per la presenza di primi e secondi piatti purché rispondessero ai criteri di tipicità. Solo tre sagre a questo punto dovranno rivedere i menù. Ad esempio quella di Rondine o quella di Rigutino che proponevano 7 primi e 7 secondi e che dovranno ridimensionare l'offerta".

Per il resto tutte le sagre dovranno ripresentare la documentazione modificando la parte relativa alla pizza dove dovrà essere indicata solo la "Margherita".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso il regolamento dovrà essere approvato dalla Giunta che dovrebbe riunirsi a breve. Tra pochi giorni infatti inizieranno le prime sagre: ad aprire le danze sarà Battifolle.

"C'è stato comunque un buon dialogo che ci fa ben sperare per il prossimo anno" dice Sisi. "Siamo infatti consapevoli che questo è un accordo temporaneo, siglato in tempi molto stretti, che andrà ridiscusso per quanto riguarda il 2017".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento