Attualità

Sagre e manifestazioni, Sisi: "Un regolamento per tutti". In autunno la nuova normativa

Il clima della vigilia prometteva bene. E questa volta le aspettative sono state rispettate:  Comitato Sagre,  associazioni di categoria e  Comune di Arezzo, riuniti nella commissione Sagre,  si sono trovati d'accordo. A fare da collante è stata...

sagra2

Il clima della vigilia prometteva bene. E questa volta le aspettative sono state rispettate: Comitato Sagre, associazioni di categoria e Comune di Arezzo, riuniti nella commissione Sagre, si sono trovati d'accordo. A fare da collante è stata la volontà, espressa in primis dal Comitato, che ha trovato immediatamente l'appoggio di Confesercenti e poi di Confcommercio, di estendere il regolamento stilato per le sagre paesane a tutte le manifestazioni che si svolgono nel territorio comunale.

"In Commissione su questo fronte è emersa una unione di intenti - ha commentato il presidente del Comitato - e proprio la mia proposta è riuscita a unire le varie parti in causa". Il risultato? Quello di un primo sì alla proposta di realizzare un nuovo regolamento per il prossimo autunno.

"Per quest'anno è ormai troppo tardi - spiega Mery Cornacchini, presidentessa della Commissione - siamo ormai ad agosto e non si può tornare indietro. Ma possiamo gettare le basi di un nuovo regolamento che sarà uguale per tutti". E così tra un mese la commissione si riunirà di nuovo e i lavori scenderanno nel dettaglio e analizzeranno la proposta. A partire dall'idea di trasformare la commissione in un tavolo di lavoro sulla "somministrazione non professionale", che includa tutte quelle manifestazioni che, pur non essendo sagre, attualmente ne replicano le dinamiche senza dover rispettare un regolamento. Al centro della discussione anche tutte quelle attività promosse da circoli e centri ricreativi, che però si estendono ben oltre i soli soci. "Il regolamento dovrà prevedere - sostiene Sisi - un controllo dei bilanci proprio come avviene con le sagre". E questa proposta pare essere stata molto gradita anche alle associazioni di categoria. L'appuntamento è dunque tra un mese. Quando la commissione si riunirà di nuovo per iniziare a gettare le basi del nuovo regolamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sagre e manifestazioni, Sisi: "Un regolamento per tutti". In autunno la nuova normativa

ArezzoNotizie è in caricamento