Ruota panoramica, partita la petizione su change.org. Comanducci: "Perché la Soprintendenza ne capisca il valore"

E' partita la petizione on line che l'assessore Marcello Comanducci aveva annunciato. Sulla piattaforma on line change.org l'associazione culturale OraGhinelli, ha lanciato la raccolta firma per sostenere il progetto della ruota panoramica da...

ruota-panoramica-prato-petizione

E' partita la petizione on line che l'assessore Marcello Comanducci aveva annunciato. Sulla piattaforma on line change.org l'associazione culturale OraGhinelli, ha lanciato la raccolta firma per sostenere il progetto della ruota panoramica da inserire nel programma di Arezzo Città del Natale nel 2018 dopo che è stata bocciata dalla Soprintendenza negli anni precedenti.

Nella prima parte della petizione si legge infatti:

"Per poter crescere e offrire un'esperienza sempre più coinvolgente, sarebbe fondamentale riuscire a valorizzare altre zone della città, in particolare la parte più antica nel centro storico cittadino. Da tre anni, vari imprenditori nazionali cercano di portare ad Arezzo una ruota panoramica itinerante da 30mt o 50mt da posizionare al Prato della Fortezza, parco bellissimo nella zona più alta della città che offrirebbe uno spettacolo unico ed un punto di vista incredibile sulla nostra bellissima città toscana.I numerosi incontri con la Soprintendenza locale non hanno portato però ad un parere positivo per l'approvazione della pratica e di fatto questo sogno è andato svanito più volte. Il diniego è dato per motivi estetici e paesaggistici."

Nonostante questo l'assessore ai grandi eventi non si è arreso e cerca con la petizione di coinvolgere un numero sempre maggiore di soggetti interessati affinché la mole di firme arrivi sul tavolo della Soprintendenza che, intorno ad un progetto di valorizzazione del Prato monumentale di Arezzo, accetti il posizionamento di questa struttura mobile, come è successo in altro occasioni, con la posa di palchi e tensostrutture.

"Il Comune di Arezzo per il 2018 si è reso disponibile a realizzare un progetto più articolato intorno alla ruota panoramica inserendo tante altre attrazioni che metterebbero in evidenza anche le eccellenze locali in modo da completare e rendere la Città del Natale unica in Italia - spiega ancora il testo della petizione -

Con questa petizione vogliamo stimolare i cittadini di Arezzo, i commercianti, gli artigiani e tutti i possibili visitatori ad aiutarci a far capire alla Soprintendenza che questo tipo di evento non deturpa in nessun modo il patrimonio artistico e culturale della nostra bella città, in quanto è un'attrazione mobile che in pochi giorni viene smontata e tutto torna alla normalità ma che di fatto porterebbe nel territorio una ricaduta importantissima per le attività produttive di Arezzo, una vetrina unica per far emergere la nostra città nel panorama nazionale e momenti di gioia ed emozione per grandi e bambini.

Pur riconoscendo il lavoro importante che svolge la Soprintendenza tutti i giorni, indispensabile al mantenimento e alla tutela del patrimonio archeologico architettonico e paesaggistico, storico, artistico, crediamo che questo progetto possa trovare la luce anche in virtù del fatto che molte altre città in Toscana e nel resto d'Italia hanno ricevuto pareri positivi per l'installazione di ruote panoramiche simili alla nostra in zone di maggiore di pregio."

"La città del Natale ha registrato numeri record - dichiara l'assessore Comanducci - ma dobbiamo crescere molto se vogliamo rimanere il riferimento per il centro Italia e la ruota è un elemento di forte attrattiva e a costo quesi zero per la città in quanto si autosostiene."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per chi volesse aderire alla petizione può cliccare qui: https://chn.ge/2BT3rQG

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento