Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità Subbiano

Rsa Boschi: i libri fanno sentire la loro voce

Il 2 marzo prende il via il progetto della Misericordia di Subbiano

Lo scorso anno si erano svolti alcuni incontri di lettura all'interno della Rsa Boschi. Ottima l'accoglienza da parte degli anziani tanto che la Misericordia di Subbiano ha messo a punto un vero e proprio progetto di lettura ad alta voce. Una volta alla settimana: primo incontro  di sabato 2 marzo.

"La lettura ad alta voce - ricorda la Misericordia - è un approccio dolce e non invadente per trasmettere l'emozione della lettura a chi ci vede poco, a chi è troppo stanco o malato per tenere un libro in mano o semplicemente a chi può trovare un momento di conforto nell'ascoltare insieme agli altri le pagine di un romanzo".

La Boschi è una residenza per anziani,  a titolarità Usl e a gestione Koinè, nel Comune di Subbiano. La lettura narrativa al suo interno è  uno strumento utile non solo all'intrattenimento degli ospiti ma anche un mezzo per stimolare cognitivamente l’anziano  che può trarne beneficio sia per le dimensioni cognitive che per la qualità della vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rsa Boschi: i libri fanno sentire la loro voce

ArezzoNotizie è in caricamento