Il risveglio di Saione e l'arrivo di fondi per il rilancio del quartiere. Ghinelli: "Riappropriatevi degli spazi comuni"

Tornare ad usufruire degli spazi comuni. Sicurezza. Videosorveglianza. Poliziotti di quartiere. Valorizzazione ed incentivi per le attività economiche e poi, tra qualche giorno, anche l’arrivo delle cancellate che terranno lontani individui non...

saione-wake-up1

Tornare ad usufruire degli spazi comuni. Sicurezza. Videosorveglianza. Poliziotti di quartiere. Valorizzazione ed incentivi per le attività economiche e poi, tra qualche giorno, anche l’arrivo delle cancellate che terranno lontani individui non desiderati dalla ex Standa.

Sono questi gli argomenti principali sui quali si è concentrata la notte di Saione anzi, di Campo di Marte. Quell’angolo di città che nelle cronache locali viene troppo spesso citato quale teatro di episodi di criminalità e degrado.

E’ stato su iniziativa della Confcommercio che gli aretini hanno potuto conoscere da vicino il progetto “Wake Up”, iniziativa nata su proposta dei commercianti di tutta la Toscana e che vede coinvolti da vicino Regione e Comune.

“Saione deve svegliarsi perché è un quartiere dalla profonda nobiltà d’animo e la gente per bene deve riprendersi spazi come questo”.

Ne è convinto il direttore Ascom della Toscana Franco Marinoni che ieri sera ha dato il via all’evento ricordando l'impegno dell'associazione per il recupero e vicinanza a tutti gli esercenti e negozianti del posto.

Riqualificazione urbana. Questo l’obiettivo da perseguire e per il quale la giunta regionale a messo a disposizione 90mila euro. Alla serata infatti ha partecipato anche l’assessore regionale Vittorio Bugli, convinto sostenitore dei progetti di rigenerazione urbana già sperimentati in altre città, come Prato, Livorno e Montecatini Terme.

A presentare l'evento il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni mentre la presidente Confcommercio Toscana Anna Lapini e il sindaco Alessandro Ghinelli hanno affrontato i temi riguardanti sicurezza e legalità come fondamenti di una economica sana durante il reading con l’attore Paolo Briguglia.

E’ stato poi il primo cittadino di Arezzo ad intervenire ricordando quello che l’amministrazione ha fatto per garantire più sicurezza a commercianti e residenti della zona. Punto di partenza l’ordinanza riguardante i cancelli che a giorni saranno installati sugli accessi alle gallerie della palazzina ex Standa.

“Si è trattato di una misura inevitabile - ha spiegato - Purtroppo prendere decisioni come questa non è mai semplice. Ma è stato necessario e i condomini del palazzo hanno compreso le motivazioni. Soltanto un anno fa questo posto è stato teatro di episodi che hanno segnato la popolazione. Da allora direi che abbiamo fatto il possibile per cercare di contenere il verificarsi di fatti analoghi. Credo però che tutti i residenti della zona debbano fare del loro meglio per cercare di riappropriarsi di questi spazi. E’ per questo che invito tutti a trascorrere del tempo a Campo di Marte e in altri luoghi. Solo frequentando queste aree e popolandole di persone per bene riusciremo ad allontanare il degrado. Io per primo mi impegnerò a farlo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • "Mio fratello era buono e solare. Lo porterò con me in un tatuaggio"

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Codice giallo per pioggia e temporali: l'elenco dei comuni aretini interessati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento