Risveglio innevato in quota. Temperature in picchiata e rischio gelate, allarme per le coltivazioni

All'improvviso l'inverno è tornato. Ieri il brusco calo delle temperature e le nevicate in alta quota. Di seguito le previsioni per i prossimi giorni a cura di ArezzoMeteo. Possibili gelate nel corso delle prossime due notti. Uno scenario che...

monte-falco-burraia-neve-aprile-2017-1-2

All'improvviso l'inverno è tornato. Ieri il brusco calo delle temperature e le nevicate in alta quota. Di seguito le previsioni per i prossimi giorni a cura di ArezzoMeteo. Possibili gelate nel corso delle prossime due notti. Uno scenario che preoccupa soprattutto gli agricoltori della provincia. Scongiurati invece i danni da vento forte (ieri l'allerta meteo), solo un intervento dei vigili del fuoco nel corso della notte passata a causa di una vetrata instabile nel Cortonese.

Foto: la neve sul Monte Falco, appennino Casentinese

Il quadro

Aggiornamento ore 7 di mercoledì 19 aprile di Alessandro Nardi Una saccatura di estrazione artica ha fatto il suo ingresso sulla nostra penisola provocando un calo generalizzato delle temperature con nevicate che si sono presentate su tutti in nostri settori montuosi anche a quote di bassa montagna. Nella giornata odierna, dopo il passaggio del fronte, entrerà il nocciolo più freddo in quota (-34° alla quota isobarica di 500 hpa): il forte gradiente termico verticale renderà l’atmosfera durante il pomeriggio un po’ instabile con possibili rovesci sparsi e nevicate sui rilievi anche a quote di bassa montagna. La successiva notte su giovedì dovrebbe trascorrere serena e molto probabilmente i valori termici potrebbero scendere parecchio con probabili gelate o brinate tardive. Stessa situazione potrebbe presentarsi nella successiva mattinata di venerdì.

DETTAGLIO PREVISIONALE

MERCOLEDI: poco nuvoloso al mattino (tranne forse sulle zone più orientali dove potrebbe persistere qualche addensamento più compatto). Dalla tarda mattinata / primo pomeriggio nuvolosità variabile di tipo convettivo. Possibili brevi rovesci sparsi nevosi sui rilievi a quote di bassa montagna. Verso sera / notte probabile rasserenamento. Temperature in ulteriore calo, con valori sotto le medie. Ventilazione debole o moderata da grecale in cessazione verso sera.

GIOVEDI: sereno o poco nuvoloso al mattino. Parzialmente nuvoloso al pomeriggio per formazione di nubi convettive. Basso rischio, però, di rovesci. Temperature minime in ulteriore calo, con valori sotto lo zero nelle conche appenniniche, intorno allo 0° anche in città. Massime in lieve aumento ma ancora piuttosto fresche.

VENERDI: sereno al mattino con probabili brinate sui fondovalle. Da poco a parzialmente nuvoloso al pomeriggio. Di nuovo sereno verso sera. Temperature minime molto fredde, con valori sotto lo zero nelle conche appenniniche. Massime in ulteriore rialzo.

TENDENZA SUCCESSIVA:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di sabato una nuova saccatura dal nord Europa si dovrebbe avvicinare alla nostra penisola ma verrà deviata verso l’Europa orientale e il settore Balcanico dalla rimonta da ovest dell’anticiclone delle Azzorre. Sia la domenica che il lunedì successivo dovrebbero trascorrere con tempo discreto e soleggiato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento