Risparmiatori azzerati, ecco un fondo da 50 milioni per il ristoro

Un piccolo tesoretto al quale potranno attingere anche gli azzerati di Banca Etruria. La Commissione Bilancio del Senato ha dato il via libera ieri all'emendamento alla manovra che consente di risarcire i risparmiatori delle quattro banche in...

tribunale-bancaetruria-udienza-risparmiatori-20

Un piccolo tesoretto al quale potranno attingere anche gli azzerati di Banca Etruria. La Commissione Bilancio del Senato ha dato il via libera ieri all'emendamento alla manovra che consente di risarcire i risparmiatori delle quattro banche in liquidazione - Banca Etruria, Carife, CariChieti e Banca Marche - e quelli delle due banche venete in amministrazione coatta amministrativa, Popolare di Vicenza e Veneto banca.

La norma prevede che il fondo sia usato per il ristoro dei "risparmiatori che hanno subito un danno ingiusto riconosciuto con sentenza passata in giudicato, in ragione degli obblighi di informazione, diligenza, correttezza e trasparenza" nel collocamento di strumenti finanziari emessi da banche italiane sottoposte a risoluzione o in liquidazione coatta amministrativa "dopo il 16 novembre 2015 e prima della data di entrata in vigore" della legge di Bilancio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le modalità e le condizioni per attuare questo Fondo di ristoro finanziario dovranno essere decise entro 180 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento