Attualità

Risorse per la sicurezza sismica. De Robertis: "Oltre 1 milione per Arezzo"

E' la vicepresidente del consiglio regionale Lucia De Robertis ad annunciare l'arrivo di nuove risorse utili alla messa in sicurezza dal rischio sismico e che andranno a riversarsi nel territorio aretino.

Lucia De Robertis, vicepresidente consiglio regionale

“Con decreto del 21 marzo è stata scorsa la graduatoria dei contributi per gli interventi di prevenzione del rischio sismico negli edifici pubblici strategici, dei 2 milioni di risorse messe in campo, oltre la metà vanno nella provincia di Arezzo”.

E' la vicepresidente del consiglio regionale Lucia De Robertis ad annunciare l'arrivo di nuove risorse utili alla messa in sicurezza dal rischio sismico e che andranno a riversarsi nel territorio aretino.

Nei dettagli, 490 mila euro sono destinati alla scuola dell'infanzia Arcobaleno di Terontola (Cortona), 106 mila euro alla materna Poggiolini delle Viole di Pieve Santo Stefano.  Per quanto riguarda altre tipologie di edifici pubblici non scolastici, 296.800 euro sono destinati alla caserma dei vigili del fuoco di Pratovecchio Stia e 150.000 euro all'edificio dello stadio di Tassinari, a Castel Focognano.

"Ringrazio ancora l'Assessore Fratoni  - conclude De Robertis - perché sulla sismica in questi anni ha fatto un lavoro accurato di programmazione, consentendo di attivare progetti e risorse sui territori a maggior indice di rischio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risorse per la sicurezza sismica. De Robertis: "Oltre 1 milione per Arezzo"

ArezzoNotizie è in caricamento