menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riqualificazione del centro storico. Milighetti: "Così accoglieremo i turisti appena possibile"

Entro l’estate sono previste 4 installazioni con mappe all’ingresso dei punti di accesso e 9 nuovi panelli turistici informativi in sostituzione di quelli esistenti

In attesa della ripartenza della stagione turistica, è in corso il progetto per l’ammodernamento della segnaletica ideate per i visitatori del centro storico di Castiglion Fiorentino. Dopo l’approvazione del progetto di fattibilità è stato dato il via ai progetti: per la manutenzione straordinaria di via dell’Orto, la riqualificazione dell’area verde circostante Porta Perugina, percorsi di accesso e camminamenti, messa in sicurezza del muro perimetrale a via dell’Orto attraverso l’installazione di un parapetto. Inoltre è prevista anche la manutenzione straordinaria del collegamento verticale denominato “le scalette” tra via Trieste e via Dante.

“Attraverso tali iniziative - dichiara il vice sindaco con delega ai lavori pubblici, Devis Milighetti - risulta evidente l’intenzione dell’amministrazione comunale di procedere alla riqualificazione della zona ovest del centro storico con il ripristino della condizione di fruibilità in sicurezza di via dell’Orto e il successivo collegamento con le strade sottostanti di via Dante e via Trieste. Grazie anche al rifacimento della segnaletica turistica, che riguarderà anche le altre aree di accesso al centro storico, si prevede di riqualificare un ulteriore accesso pedonale all’area archeologica del Cassero oltre che di consentire una migliore individuazione delle nostre bellezze".

Entro l’estate sono previste 4 installazioni con mappe all’ingresso dei punti di accesso e 9 nuovi panelli turistici informativi in sostituzione di quelli esistenti a cui, in un secondo step si aggiungerà una segnaletica direzionale integrativa. L’intervento riguardante la strada e le aree circostanti risulta inserito nel piano delle opere pubbliche e una volta ottenuto i pareri degli enti competenti potrà essere appaltato per la successiva realizzazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento