Riqualificazione dei luoghi del commercio, dalla Regione 37mila euro al progetto di San Giovannni

Il finanziamento del progetto porta la somma complessiva dei contributi ricevuti dal Comune da Enti sovracomunali per le annualità 2019/2020 (MISE, MIUR, RT,MINT) a 1.219.000 euro

Il Comune di San Giovanni Valdarno è risultato assegnatario di un finanziamento regionale di 37.000 euro destinato alla realizzazione di un progetto di riqualificazione e valorizzazione dei luoghi del commercio per 37.000, a fronte di una pianificazione d’insieme di 50.000 euro. Un risultato che porta la somma complessiva dei contributi ricevuti dal Comune da Enti sovracomunali per le annualità 2019/2020 (MISE, MIUR, RT, MINT) a 1.219.000 euro. “E’ con soddisfazione che facciamo il bilancio dei finanziamenti ricevuti dal Comune nelle annualità 2019/2020. Una mole di investimenti importanti nell’ambito dei lavori pubblici che ci hanno permesso di portare avanti dei progetti e delle opere che altrimenti sarebbero stati molto pesanti per il bilancio del nostro Ente, consentendoci, cosa non meno importante, di liberare risorse per progettualità diverse e quindi di aumentare la nostra capacità di spesa – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici e Infrastrutture, Francesco Pellegrini - Sicuramente questo non è un punto di arrivo ma un punto di partenza vogliamo continuare a implementare la nostra capacità progettuale interna nel quadro di uno sviluppo complessivo della città”.

“Il progetto di microrigenerazione, destinato al nostro centro storico,  è stato finanziato a  seguito della Delibera di Giunta Regionale n. 1517 del 30/11/2020 - “Variazione al Bilancio finanziario gestionale 2020-2022 ai sensi dell'art. 51 del D.lgs.vo 118/2011 – continua l’Assessore Pellegrini - Quello raggiunto nell’ambito della riqualificazione e valorizzazione dei luoghi del commercio è un obiettivo programmatico importante legato al mandato elettorale e alla necessità che abbiamo di trovare finanziamenti da enti sovraordinati per supportare le iniziative dell’Amministrazione. Un risultato estremamente positivo, che riconosce il buon lavoro fatto e la capacità di lavorare a progetti importanti, in vari ambiti fondamentali per la nostra comunità dall’edilizia scolastica, allo sport, alla viabilità e al patrimonio.  Un finanziamento reso possibile grazie al costante lavoro dell’ufficio tecnico, a cui va il nostro ringraziamento per l’impegno e la competenza, e che ci incoraggia a continuare in questa direzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento