Ripristino varchi Ztl. Castiglion Fiorentino punta su mobilità sostenibile

Continua l'attenzione dell'amministrazione comunale verso la riqualificazione del centro storico e una migliore vivibilità degli spazi a tutela dei residenti e a supporto delle attività commerciali. A partire dal 1 novembre novità in materia di...

Continua l'attenzione dell'amministrazione comunale verso la riqualificazione del centro storico e una migliore vivibilità degli spazi a tutela dei residenti e a supporto delle attività commerciali. A partire dal 1 novembre novità in materia di ZTL. Entro la prima settimana del mese verranno messi in funzione due nuove varchi ZTL presso l'area dei Macelli e presso porta Ciribilla. "Questa iniziativa permetterà di ripristinare un controllo degli accessi su tutto il centro storico garantendo anche quelle zone che ormai da anni subivano un accesso indiscriminato dei veicoli penalizzando così la vivibilità dei residenti. Si tratta di dispositivi di ultima generazione con controllo degli accessi tramite telecamere che sostituiscono i dissuasori a scomparsa che ormai da diversi anni non funzionavano e che avevano costretto l'interruzione del controllo, dichiara l'assessore alla viabilità e ai trasporti Milighetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'orario invernale della ZTL sarà univoco per tutti i 4 varchi nei giorni feriali partirà dalle ore 20 fino alle 4. Rimane invariato l'orario pedonale del venerdì mattina e del sabato pomeriggio e la ZTL della domenica. Insieme a questa decisione prosegue Milighetti, "abbiamo deciso di incentivare il transito di veicoli ad impatto ambientale zero autorizzando sia il transito dei veicoli elettrici nell'area ZTL che la sosta gratuita in tutti i parcheggi a pagamento, previa apposita autorizzazione rilasciata dalla Polizia Municipale. Una scelta significativa che dimostra l'attenzione di questa amministrazione verso una mobilità sostenibile e che mira ad incentivare l'utilizzo dei veicoli elettrici e che sarà solo il primo step di un progetto più ampio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento